L’UNICO SLOGAN POSSIBILE

Unknown

 

 

 

La Redazione

Il giorno dei giorni si avvicina, ed oramai tutti gli schieramenti del 25 Maggio hanno dato le loro indicazioni per Domenica.Resta da vedere cosa uscirà senza appello dalle urne,perche’ l’esito probabilmente e’ meno scontato di quanto si creda.Un dato risulta inequivocabile e cioe’ che chi sara’ sindaco da domenica notte avra’ bisogno di maniche rimboccate e tanta voglia di lavorare dalle 8 la mattina alle 20 della sera,no stop.Etica del lavoro e impegno visibile,non risibile,probabilmente cio’ che e’ mancato in questi ultimi 10 anni.Ruggeri puo’ e deve essere l’uomo giusto,e noi lo auguriamo alla città un sindaco serio e capace poiche’  una posizione genuflessa ed esasperata non giova a nessuno al di la delle appartenenze e degli strapuntini trasversali e gattopardeschi.

Annunci

6 Responses to L’UNICO SLOGAN POSSIBILE

  1. Kinto ha detto:

    Effettivamente andando in giro e parlando con
    le piu’ variegate persone e le loro intenzioni di voto,
    l esito sembra meno scontato di cio’ che si
    pensi.
    Non so se ridere o piangere quando mi sento dire
    che domenica se c’e’ il sole allora sara’ un risultato
    se e’ brutto tempo allora sara’ un altro.
    Capisco la voglia di tutti di andare al mare ma non trovare 5 minuti
    in 16 ore di tempo utile per votare e’ da derelitti umani.
    Per il resto non sono tardate le polemiche sulla designata
    assessora allo sport,qualora vincesse Ruggeri.ovviamente.
    Saluti

  2. St. John ha detto:

    >l esito sembra meno scontato di cio’ che si pensi.

    fortunatamente vado via fino a domenica per lavoro, sarò uno degli ultimi probabilmente ad esercitare il diritto di voto. Meglio così mi levo parecchi discorsi di dosso :))) ma che l’esito non sia scontato si sa da giorni eccome.
    L’altro giorno dei piddini stanchi volantivano in Piazza Cavour. E’ passato il classico omino in bici che gli ha detto senza mezzi termini “ma cosa voi volantinà, stavolta lo prendete nel baugigi”.

    quoto l’auspicio un grande saluto a tutti spero a presto

  3. henry w.brubaker ha detto:

    Paghera la Giunta beautiful di Ruggeri…pagheranno il virzismo crepuscolare di Lenzi o l appariscente inconsistenza della Cacciatori…e soprattutto chi sara il mitico eroe che aprira il librone dei misteri confezionato dal duo Cagnardi Chetoni..e quel pragmatico didatta che estrarrà la spada dalla roccia finanziaria di Mago Merlino Nebbiai….)punto di domanda che non trovo sulla tastiera atipica.Peccato Nogarin,la squadra dovevi farla prima…

  4. Alessandro Latorraca ha detto:

    Esito non scontato.Lo sapevamo tutti dal 27 maggio. Mi pare comunque scontato che dal giorno 9 giugno nulla potra’ essere come prima. si tratta di capire che tipo di rivoluzione Livorno sapra’ sopportare se copermicana o magari meno scioccante. Di fatto rimarranno nodi da sciogliere e anche al piu’ presto, con o senza pallavoliste. poi i conti in casa dovremo prima o poi cominciare a farli e allora vedremo il vero grado di scollamento tra una politica drogata da campagna elettorale e quella vera da esercitare in una citta’ lasciata sola e che solo con le proprie forze e con la capacita’ di propri uomini potra’ dare risposte autentiche…magari non solo su sport scuola e cultura, certo pilastri di una comunita’ civile e democratica ma che ha necessita’ soprattutto di capire cosa ci attende su sociale, casa, bilancio, lavoro e urbanistica..a parte il silenzio assordante quanto preoccupante.

  5. Incertezza e tanti discorsi, da tutte le parti e di diversa provenienza.
    Esito non scontato. Infatti. Con una squadra in costruzione con modalità diverse a confronto. messaggi mediatici discutibili e spesso controproducenti.
    Leader si nasce, e vedremo chi nacque , per dirla con Totò. Certo è che la motivazione di un elettorato di riferimento, e di squadre in costruzione, non seguir i vecchi parametri e le vecchie certezze.
    Livorno è di fronte ad una svolta, comunque la si veda, almeno fino a domenica. Poi chi vincerà, come capita spesso, rimarginerà le ferite di guerra con balsami conosciuti, e chi perderà dirà che meglio di così non era possibile giocare e che comunque è stata una partita memorabile.
    Tutto scontato. E, francamente, a mio parere anche il risultato.
    Mentre stasera ascolteremo quello che ci dirà il neosindaco di Firenze davanti al Goldoni
    Sono curioso, pensando ad una area vasta che comprenda Collesalvetti, Pisa, Prato e Firenze. E pensando che tra un poco si vota per le regionali. Riflessioni a futura memoria, aspettando domenica.

  6. St. John ha detto:

    siccome l’ho prevista, come ben sapete, con qualche anno di anticipo stasera me la godo. Vi dirò di più, se guardiamo alla cosa in sé, un lavoretto facile come togliere le caramelle ai bambini.Solo l’esistenza del Tirreno e qualche lisa mitologia politica lavoravano a tenere in vita l’equivoco dell’esistenza del PD livornese. Un campo di illusioni presto dissoltosi alla minima manifestazione dei fatti.
    Se Livorno arriverà ad ospitare il PD nel proprio sistema politico come una volta era per il MSI in parlamento, un assembramento di nostalgici con il solo diritto di tribuna, allora la città si salvera’.
    Ce la faremo. Senza il centrosinistra la vita è possibile. E anche bello. E ora vi godete un pò di musica del vincitore. Non certo quella roba sterilizzata, politicamente corretta da pagina musicale di Repubblica. E non solo perchè parte della vittoria di oggi viene dalle case occupate. Ma anche perchè la parte, diciamo, astratta di certe torsioni della comunicazione livornese di questi mesi è andata a scuola da questi bravi ragazzi. Porgete l’auricolare a Ruggeri..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: