LE COMPOSIZIONI POSSIBILI

X

 

 

 

 

Gianfranco Lamberti

Stiamo lavorando a comporre una lista che sia adeguata a seguire il percorso avviato con Confronto e con Morelli.
Sulla base di criteri e programmi chiari.
Ieri sera abbiamo fatto un incontro molto partecipato, che ci incoraggia e ci conforta.
Naturalmente vedremo alla fine, tra qualche giorno.
E confronteremo le diverse proposte in campo, sia nella coalizione di centrosinistra, che fuori. E’ innegabile che il peso di chi si mette in gioco nelle liste, la sua autorevolezza e la sua coerenza sono, in una selva di programmi in molti casi sovrapponibili e spesso basati su ovvie affermazioni di principio, è questa volta molto più importante.
E quindi, non solo varrà la pena di capire alla fine quanti saranno i candidati a sindaco, ma anche come e con chi si sono composte le liste.
Uno scenario nuovo, al tempo in cui, francamente, nessuno immagina che le elezioni siano scontate e che non si vada al ballottaggio. Anzi , il ballottaggio viene ritenuto scontato, dai più, senza consultare l’oracolo.
Ed allora tutto diventa importante e rendite di posizione, delle liste fatte con il bilancino di gruppetti di appartenenza, non ci saranno per nessuno, questo è certo.
Meno che meno per chi pensasse di usare metodi antichi, figli di vecchie politiche correntizie e senza respiro.
Ora vedo se riesco ad uscire di casa, blindata da lavori di asfaltatura urgenti e superconcentrati, nel tempo e nello spazio. Ma guarda.
Ci potevano pensare prima, ma ormai questa è una storia vecchia.

Annunci

One Response to LE COMPOSIZIONI POSSIBILI

  1. GHINODITACCO ha detto:

    QUANDO SI DICE PUNTO E A CAPO con molta forze troppa semplicità

    “SEMPLICEMENTE” Punto e a capo.
    Si SEMPLICEMENTE, se nel dirlo non si ha la capacità di esaminare ciò che non è stato fatto e perché.
    Si vuole puntare sul TURISMO ? bene sono anni che ne parliamo, e nel frattempo sono stati realizzati 3/4 approdi lungo la costa Toscana, mentre noi continuiamo a parlare…e costruiamo palazzine e centri commerciali adiacenti al futuro porto turistico che non c’è.
    Il tempo che è trascorso e le cose che sono avvenute, non possono essere una variabile indipendente, altro che punto e a capo se non abbiamo la capacità di capire che il mondo e’ cambiato, così come sono cambiati i costumi e i consumi.
    Quanti piccoli o grandi yacht, pensiamo vi potranno essere per portare a reddito tutti gli approdi già realizzati e quelli da realizzare.
    Il trend delle costruzioni di yacht ha subito un forte ridimensionamento e con Benetti si discutono i licenziamenti e non la crescita produttiva o gli straordinari.
    Modificare il waterfront, senza prima aver analizzato le vere compatibilità che debbono andare una buona volta al di la degli interessi specifici DEL PADRONE DI TURNO, ( ciò che fino ad oggi non è stato fatto, una intera area a disposizione per dieci anni AGGRATISSE, per Benetti) ma bensì nell’interesse dell’intera città, a cominciare dal porto di Livorno.
    Allora il waterfront disegnamolo in armonia con un porto moderno che deve contenere quello il porto necessita, anche andando contro l’interessi individuali per cogliere finalmente la capacità di fare quelli complessivi del Porto di Livorno…QUESTO E’ IL CORAGGIO CHE È MANCATO IN QUESTI DIECI ANNI.
    Alienare oggi IL PIÙ GRANDE BACINO DEL MEDITERRANEO, cosa che era nei disegni di Benetti da quando si è insediato, non lo definirei CORAGGIO, poiché il coraggio senza la responsabilità specifica e’ solo convenienza, tanto di persona NON PAGA MAI NESSUNO, ai disastri che ha provocato.
    Allora ben vengano le DECISIONI, considerando che quando si parla di lavoro ed occupazione …..esiste QUELLA CERTA e quella che da anni sbandieriamo ma i cui effetti non si sono ancora visti se non quelli propagandistici e precari.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: