“UNA CITTA’ ESAUSTA DA RETRIBUZIONI E PARCELLE SENZA COSTRUTTO “

 

 

images

 

Gianfranco Lamberti

Chi sbaglia paga, funziona così. La vicenda Odeon e la gestione della SPIL, la stiamo denunciando da oltre cinque anni. Magari ora si è svegliato qualcuno, in vista delle prossime elezioni e tutti non c’erano oppure se c’erano dormivano. Magari erano di passaggio.
E’ chiaramente una questione che riguarda principalmente un management incredibile. Ma anche i turisti per caso.
L’indirizzo politico, quello che sia, deve sempre trovare manager in grado di valutare convenienze e rischi. Il minimo. Basta ricordare come lavoravano Beppe Angella o Massimo Guantini, mai passivi di fronte a qualsiasi situazione e proposta, ma operativi e concreti nel proporre le soluzioni giuste e convenienti. Da sindaco ho avuto modo di apprezzarli e portare a casa risultati straordinari, che tutto conoscono ed è inutile ricordare per l’ennesima volta.
Fa veramente impressione la sfilata delle belle addormentate che si svegliano adesso.
Bisogna aprire davvero una nuova stagione e lasciare perdere le belle addormentate, magari piuttosto disponibili al miglior offerente.
E’ una città esausta di retribuzioni e parcelle senza costrutto.

Annunci

4 Responses to “UNA CITTA’ ESAUSTA DA RETRIBUZIONI E PARCELLE SENZA COSTRUTTO “

  1. GHINODITACCO ha detto:

    Scusate dove possiamo trovare l’elenco degli ARCHITETTI – GEOMETRI e TECNICI VARI , che da anni lavorano con le Amministrazioni della nostra città .
    Vorrei sapere NOMI E COGNOMI solo per la trasparenza che deve contraddistinguere in particolare coloro che in questo periodo ci stanno spappolando di consigli e richiami moralistici…..

  2. henry w.brubaker ha detto:

    Un fallimento su tutta la linea.E c’è chi ancora,come l’ad della misteriosa Castimm (ma da dove è venuta fuori?), si rallegra del fatto che le soste a rotazione siano passate da 90 a 180 in alcune fasce oraria della giornata.Un fallimento sistemico che ha riguardato anche la gestione della viabilità verso Via Verdi e la mancata pedonalizzazione di Piazza Cavour,già cavallo di battaglia della campagna elettorale di Cosimi del 2004.Osservo che anche le cubature progettate dal candidato di Sel sono rimaste vuote,segno che la programmazione dell’area ha fatto acqua da tutte le parti.Complimenti ai savonesi per avere contribuito a fondo perduto per piu’ di due anni a Spil dopo quella spaziale inaugurazione del 2011. In compenso abbiamo la rotatoria di Piazza Civica che alimenta fantasie parigine;suggerirei di elevare accanto anche una sagoma della Torre Eifel.Non lo dite pero’ a Toncelli se no ci fa due balle cosi’.

  3. Non lo diremo a nessuna delle belle addormentate, come raccomanda hb, di quello che si poteva immaginare fin dalla demolizione dell’Odeon. Qualcuno non se ne era accorto di quello che stava succedendo all’Odeon e qualcun altro aveva altro da fare. Oggi magari organizzeranno un tavolo di consultazione , Odeon 2020, così siamo tutti contenti e democratici partecipativi. Cosa volete che siano quasi trenta milioni di euro, rispetto ad un tavolo partecipativo.
    Ho chiesto una urgente comunicazione in Consiglio sul tema.
    Le responsabilità sono un fatto che non si può eludere, magari ce lo spiega anche il magistrato De Carlo, che si mette a correre per uno strapuntino, prendendosela con tutti e tutto. Discutibile assai, a proposito di responsabilità, onori ed oneri, per tutti ed a qualsiasi livello.

  4. GHINO DI TACCO ha detto:

    Stanno giocando a perdere……
    Strano questo PD Livornese travolto dal Renzismo di ritorno, dopo aver puntato sul segretario Bersaniano, per poi rimanere orfani e diluirsi in Cuperliani , Civatiani e opportunisti Renziani.
    Un gruppo dirigente che vuole continuare a sentirsi ultrarosso, ma che non può resistere all’accatto verso il nuovo leader.
    Ed eccoli a far gara a chi lo è di più, chi sdraiato a pelle di leone, chi con la puzza sotto il naso…orfano della falce e martello.
    Che possiamo aspettarci da un gruppo si fatto se non la confusione totale.
    Dopo aver bruciato tre candidati eccellenti (ANGELLA – SIMONCINI e lo SCIENZIATO) come un bancomat ritira la carta dopo tre tentativi falliti, e’ stato calato da Firenze IBERICO IL CANDIDATO SFERICO alias Ruggeri.
    Ripuppatevelo, ci dicevano dal capoluogo mentre erano indaffarati al taglio delle teste su richiesta RENZIANA.
    Allora che fare di tal CANDIDATO che aveva sconvolto le trame interne e gli accodi già impostati.
    La parola d’ordine “forse meglio non fare le primarie di coalizione” ( questo perde come una gomma buata) per giorni e giorni si è tentata questa strada ma………ecco l’imponderabile spuntare tal Gianfranco Morelli, già il nome di battesimo ricordava altre stagioni da dimenticare, (il BABAU, ricordate la passata campagna elettorale lo slogan PAURA?) e allora che fare?
    Far scendere in campo le ruote di scorta, ecco arrivare un Consumato Architetto, e perché no…un’azzeccagarbugli rissaiolo ex Borgheziano.
    Giorno dopo giorno sempre più sono emerse le contraddizioni che hanno ricordato la maggioranza che si sta concludendo e non poteva essere altrimenti, che si rinnovassero i NIET IDEOLOGICI, ma al GRUISTA (che vede lontano dall’alto del suo scranno), non interessano i continui distingui dei sabotatori, interessa invece indebolire chi sta portando acqua al molino del Centro Sinistra.( lo hanno sentito dire in perfetto Italiano moderno….”volesse che questo e piglia voti….”) E allora, la mattina si provoca e la sera ci si appella ai regolamenti.
    Sapete cosa dovete fare cari compagni …..
    ATTACCATEVI AL TRAMME…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: