LARGHI MALINTESI ED IMPROVVISATI PONTIERI DI STAGIONE

 

 

m

 

Gianfranco Lamberti

Oggi leggiamo cose abbastanza strampalate, come quella di liste che si pongono, in una elezione diretta del sindaco, come un ponte tra destra e sinistra. Come se si potesse ragionare sul piano locale con la logica di un governo di emergenza.
Le cose, per fortuna, non stanno così. Pastrocchi senza capo né coda non sono possibili. Sia che si risolva tutto al primo turno che lo si faccia al ballottaggio.
Il doppio turno serve proprio per evitare e rendere inutili inciuci di qualsiasi tipo. Quelli che erano assai frequenti prima di questa legge.
Ma ora è un’altra storia e non a caso si deve modificare anche il sistema elettorale per le politiche. Per evitare governi di larghe intese prossimi venturi. Non ci vuole molto a capirlo. E creare una incredibile confusione servirà solo, se non si fa chiarezza, chiarezza politica intendo, a disorientare i cittadini, che non ci capiranno più niente e se ne staranno a casa.
Lo deve fare la coalizione di centrosinistra ed il PD innanzi tutto, come è normale.
Sennò sono tutti in attesa del secondo turno, immaginando di ridiscutere tutti e di tutto, dal nuovo ospedale, al porto, ai bacini e via dicendo.
A proposito una bellissima vignetta sul Tirreno, ci gioca su, a proposito di bacini, immaginando la deriva in salsa labronica di un evento che ha segnato la storia dell’umanità. I Bacini di Giuda, cita la vignetta, il rischio vero e sempre presente. Una vignetta azzeccatissima anche da queste parti e di questi tempi, da tenere presente non solo per le problematiche della Porta a Mare.
A proposito di tatticismi senza fine e senza senso. Ed oggi pomeriggio andremo a sentire i candidati ( veri ) del csx alle primarie di coalizione. Staremo a vedere, a parte baci e bacini.

Annunci

One Response to LARGHI MALINTESI ED IMPROVVISATI PONTIERI DI STAGIONE

  1. elections observer ha detto:

    Dopo questa notizia delle primarie centriste,si impone ,e velocemente,il potenziamento dei vespasiani (bagni pubblici)in città.Chissà,forse Ruggeri ci ha già pensato.Ovviamente senza incorrere in pericolose discriminazioni razziali,visto l’esilarante precedente delle buche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: