” CESPUGLIETTI ADIACENTI ” E FORZATURE

images

 

 

di Alessandro Latorraca

Molto brutto il passaggio su Marco Ruggeri; degno figlio di un grillismo che ormai ha invaso tutto ciò che è opposizione.
Per quanto riguarda poi gli scricchiolii della maggioranza in nuce..questo è niente. Ne vedremo delle belle.
Personalmente dopo gli ultimi cinque anni passati in consiglio non avrei mai pensato a nessuna alleanza con SEL e cespuglietti adiacenti.
E’ questione di DNA..poi ora con Rnezi segretario nazionale, che inutile nasconderlo ha dato un evidente connotato liberista al PD. Magari un liberismo illuminato, ma di questo si tratta.
Con questo PD non c’è spazio per alleanze che vadano più a sinistra del PD stesso. Ma Renzi questo non lo ha mai nascosto..semmai è non aver capito Renzi e il renzismo. Per capirlo è necessario condividerne la provenienza e la formazione..è questo ad esempio il limite di molti renziani nostrani.
Poi un accenno a lezioni di moralità..le posso solo accettare dal Papa; quindi se la mettessimo su questo piano ci sarebbe da farsi male.
PS. Attendo forte presa di posizione dalla mia segreteria.

Annunci

2 Responses to ” CESPUGLIETTI ADIACENTI ” E FORZATURE

  1. Caro Ale, condivido come quasi sempre la tua opinione. ma sinceramente non mi aspettavo l’imbarbarimento e la volgarità politica cu stiamo assistendo, scendendo vergognosamente anche sul piano personale.
    Ma non è difficile capire che che in molti cominciano a capire che Marco è più serio e credibile di quanti lo attaccano cosi brutalmente. Sono solo ricercatori di protagonismo a buon mercato, poltrone e potere, ben sapendo che per molti di loro la strada se non è sbarrata poco ci manca. Son i critici del vecchio e perseguono logiche ancora più archeologiche. marco vai avnti sereno come sei, disponibile come sei, a confrontarti sui problemi e sul programma come fai.
    fa però un certo effetto vedere Un candidato candidamente orgoglioso di essere stato il tecnico di Odeon, Piazza del Luogo PIO ( siamo sicuri che non ci sia una qualche sorta di connivenza politica viste certe foto?) Comunque la competizione è aperta , ma fa ancora un certo senso vedere competitor non elettorali ma per primarie avere idee tanto distanti da provvedimenti già deliberati e strategie già definite come sul N. O. Sono d’accordo, ne vedremo delle belle caro Ale e qualcuno che sta ruzzolando nella volgarità potrà avere bisogno dello psichiatra dopo il voto.

  2. henry w.brubaker ha detto:

    Il problema si sarebbe posto evidentemente se Ruggeri avesse avuto incarichi esecutivi.Poi non è un mistero per nessuno che Ruggeri è un passante “politico” dell’operazione Ospedale,causa che peroro’ palesemente nella sua breve esperienza in Consiglio Comunale (al tempo della sottoscrizione del contratto di permuta Comune Asl )prima di approdare in Consiglio Regionale,appunto.Questo è un macro problema politico che non puo’ essere evidentemente compensato con qualche progetto e/o concessione in piu’ agli stakeholders di Sel.Un cuneo,questo,nel quale puo’ efficacemente inserirsi J.F.Morelli,uomo che fortunatamente per lui opera nel mondo,e non tra Quercianella e Stagno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: