” UNA PROPOSTA SERIA ED EFFICACE “

images

W.Del Corona

Torno a ripetere che con tutte le tare che vogliamo il sondaggio del PD è vero. E se può tornar più comodo diamo pure credibilità a quello dell’U. I: Comunque sia non mi pare che elettoralmente BL possa contare su numeri tali da ergerlo a massimo competiror del PD e del CSx. Le 2000 tessere , ammesso che sia cosi, sono frutto di un entusiasmo particolare di uno scontro particolare in una fase particolare. Ma è mia opinione che non pagherà ne questa crociata contro il PD e neanche quella di una ipotetica armata brancaleone di Sx dura e pura. Se solo Il CSx saprà offrire alla città le idee e una proposta seria , come tante volte su questo blog è stato detto sottolineato fine alla noia da tutti, anche con dovizia di merito sulle discriminanti vere da affontare , può anche essere che il CSx goda dell’astensionismo, ma intanto dirà ai livornesi cosa vogliamo fare, ciò che chiede Gianfranco sgolandosi da una vita. Credetemi Ruggeri ha già mostrato idee chiare, con l’aiuto dell’alleanza e senza presuntuosa autosufficienza – saprà affrontare i nodi cruciali della città per rivoltare e cambiare la situazione di oggi. Vorrei solo agginugere che il finanziamento del N. O. , come ben sa Gianfranco che pose il problema in 5 commissione,  è stato assicurato dai funzionari regionali in OGNI CASO. Credo pure che in questa fase fino a che non si chiuderà con il voto di fine maggio , la fantasia si scatenerà in lungo e in largo per tirare in  ballo poteri e chi cosa altro pur di abbattere il PD. Che dire auguri ma se per il CSX e il PD è prova elettorale dura permettetemi la franchezza, per tutti gli altri sarà ancora più dura, se solo la coalizione del CSx saprà esprimere idee e programmi chiari, perchè in qualche modo il personale politico di primo piano che ha governato questi 10 anni a Livorno sarà totalmente o quasi rinnovato e questo con la proposta seria ed efficace farà la differenza. 

Annunci

4 Responses to ” UNA PROPOSTA SERIA ED EFFICACE “

  1. Wladimiro fa riflessioni corrette e lineari. Rimanendo ancorato alla realtà delle cose ed allo spessore dei candidati in campo del csx.

  2. St. John ha detto:

    caro del Corona, ti racconto una telefonata di un collega matematico al quale ho sottoposto il vostro, per così dire, sondaggio. Trattasi di matematico che si occupa di statistica applicata alle scienze sociali. Star internazionale nel suo campo, al momento credo che si a Mannheim. Bene, peccato che non ho registrato le risate che si faceva al telefono. Dal mio punto di vista registro una classificazione della stratificazione sociale, nei soggetti presi a campione nell’autoproclamato sondaggio, sofisticata e realistica quanto può esserlo Mamma Franca nel momento in cui cerca di commentare Max Weber. La verità è che, nel migliore dei casi, siete stati approssimativi in due. Voi, che avete messo (con qualche amico della SWG preso dall’entusiasmo del clima marino) un’astensione del 26% che non si registra in nessun sondaggio in tutta Italia in questo periodo (Livorno compresa). Rivelando come temiate l’astensione e come i risultati che avete in mano, se avete fatto da qualche parte, siano un po’ diversi. Poi Il Tirreno che spara e mirrora il sondaggio come se fosse uscito dall’istituto di scienze sociali di Bielefeld. Il primo problema di questa campagna elettorale è proprio questo: l’asse Bernabò-Ruggeri nell’evidente tentativo di ricomporre quello Manfellotto-Cosimi che deliziò la fine primavera 2009. Questa vera e propria diffusione di notizie..diciamo un po’ troppo ottimistiche sarebbe affare del Corecom, anche se è presidiato, per non dire blindato, da gente vostra..forse stavolta gli diamo un po’ di lavoro.

    Stavolta però sarà molto diversa.Le notizie da Livorno sono molto incoraggianti e credo che, al ritorno a casa, troverò una situazione diversa. BL non è una cosa che entra nei vostri schemi. Non è una lista civica. Ma parte di un processo sociale di liberazione del territorio da un ceto politico inutile e nocivo sia se si presenta come anacronistico sia se prova ad essere discontinuo. Non penserete mica che raggiungendo l’obiettivo, e da quello che ho capito (se ho capito bene) ci siamo, è stato raschiato il fondo del barile? Ti posso assicurare, come accadde per la serata del 18-11 per l’evento di lancio..a luci ormai spente con alcuni amici..commentavamo che i motori, come dire, erano solo in fase di rodaggio. Se sarà campagna elettorale, capirai cosa voglio dire. Non è Pd contro BL,è qualcosa grazie al quale Livorno si garantirà un futuro. Senza di voi si intende :)
    Sempre se le cose vanno come mi sembra di aver capito al telefono, e credo mi insegni che il polso sul territorio è fondamentale. Livorno ha dato però segno di volersi liberare da una classe politica fuori dal mondo..convinta pure di essere moderna nel momento un cui recita come un mantra un lessico (candidato, primarie, programma, colazione) fermo agli anni ’90. Ovviamente l’arrivo è al Vigorelli e ad oggi non so nemmeno se parto :) ma si capisce che c’è qualcosa di serio nell’aria. Che è cambiato qualcosa di serio nella società livornese. Se continua così, potete anche chiamare il Renzi, il risultato è segnato.

  3. Che devo controbattere. Rispetto i vostri sogni ma sono convinto dell’esatto contrario, mi dispiace per voi. E guarda SJ a parlare del pericolo di un Guazzaloca in salsa livonese ne ho parlato tra i primi alcuni anni fa, esattamente nell’analisi del voto delle europee 2010. Mi credimo pur respirando il disagio innegabile che c’è pure a Livorno, ( e io lo respiro come ben tu sai) , non vedo salvatori della patria e profeti di una nuova storia a Livorno in ciò che offre la realtà politica livornese variegatamente dipinta e offerta. Per un verso vedo tanti sogni secondo me seri nell’anima ma non corrispondenti alla realtà che potrà essere post 25 maggio( certo ci potranno essere rappresentanze in CC come per camnnito che prese il 10%) Mi sembra però di aver preso per buono anche il sondaggio dell’U.I. che non potrà essere tacciato di essere renziano . Poi desidero sottolineare una riflessione. Ho avuto modo di ascoltare il buon AVV: GUERCIO, quuando prese in mano la vicenda dei proprietari di Via G. . Bruno. Lo ascoltai con grande serietà perchè chi mi conosce sa che la mia esperienza politica è sempre stata caratterizzata dal fatto che ho privilegiato sempre il territorio e i bisogni dei cittadini rispetto ad alchimie e diplomazie politiche utile ma lontano dalla gente. Credo che ciò che dissi in quell’assemblea oggi stia nei fatti e in un riscontro che posso toccare con mano oggi rispetto a quella legittima battaglia dei proprietari. Qualcuno mi snobbò, ma oggi i fatti parlano. Dopo di che TORNO A RIPETERE CHE MOLTO DEL FUTURO POLITICO E DI GOVERNO E’ NELLE MANI E NELLA RESPONSABILITA’ DEL PD E DEL CSX e di quello che sapranno offrire di serio e credibile alla città.
    Ad esempio – oso dire – come si affronta con la verità normativa , con la verità sociale, con la verità legale la questione dei punti tolti a chi era in graduatoria – impropriamente -per colossale e colpevoli atti di un soggetto pubblico come ASL che ha calpestato tutti i criteri procedurali relativi alle sue competenze nelle certificazioni costate tra l’altro 30 euro a testa in una situazione non contemplata nella tab B della 96/96 che prevede punteggi anche per chi sta sotto i ponti. Ma sotto i ponti non è illegale, ma bisogno e situazione disperata non risolta con strumenti illegali come l’uso di una struttura pubblica abusivamente occupata e non classificata ad uso abitativo ( come invece accade per chi è OST in alloggi ERP – ma che io non ho mai condiviso, MAI !!!!!!). Di fatto la Procura ha imposto la retromarcia all’ASL e poi di conseguentemente al Comune. E in nome della responsabilità sociale – non verso 30 disperati ma verso 1500 disperati – il CSx livornese riesce a governare questa gravissima questione sociale con il coraggio e l’equilibrio delle idee e la forza dei fatti per uscire dalla illegalità , dall’emergenza e dare senso ad un nuovo inizio di governo per la soddisfazione di risposte socili inevitabili e urgenti – senza mai edico mai dimenticare tutte le falle strategiche e finanziarie targate Roma e senza far venire meno una grande riforma regionale per le poltiche abitative di cui si parla da 10 anni . Infine come si correggono tanti processi decisionale e gestionale nella amministrazione di Livorno.
    Verità e coraggio di cambiare – con il CSX e con Ruggeri. dipende solo da noi , ne sono sempre più convinto.

  4. scusate : “il CSX dovrà saper governare” è la frase esatta , saluti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: