HABEMUS CANDIDATUM

a
da Il Tirreno :
” Sosteniamo Morelli e salviamo le Primarie “

Livorno, i socialisti firmano la candidatura dello sfidante di Ruggeri (Pd) .

Noi andiamo avanti con la candidatura di Gianfranco Morelli: siamo sostenitori della prima ora delle primarie di coalizione, le salviamo nell’interesse del centrosinistra e della città». Così Aldo Repeti (Psi) toglie a tutti le castagne dal fuoco e fa sapere che, nonostante la spaccatura che si è aperta dentro Centro democratico, a Livorno le primarie di coalizione si faranno (9 marzo) e Gianfranco Morelli sarà lo sfidante di Marco Ruggeri (Pd). Lo sfidante sicuro, in attesa di capire se Idv e Sel staranno nella coalizione col Pd e se presenteranno loro candidati.

L’appoggio dei socialisti a Morelli44 anni, ingegnere e imprenditore, volto di GreenLab – non era affatto scontato dopo il caos scoppiato tra le file di Tabacci. Come raccontato dal Tirreno, l’ex sindaco Gianfranco Lamberti sabato mattina ha presentato a nome di Cd, col sostegno del Psi, la candidatura di Morelli. Nel pomeriggio, però, dai vertici locali, regionali e nazionali del partito di Tabacci è arrivata la smentita: «Non presentiamo candidati, sosteniamo Ruggeri». Di fronte a questa presa di distanza, sabato sera anche il Psi ha vacillato: «Avevamo fatto un accordo con Cd, ora dobbiamo capire…».

Ma di domenica mattina Lamberti ha riunito d’urgenza l’assemblea degli iscritti livornesi a Centro democratico (assenti l’avvocato Beppe Batini e il coordinatore Bianchi). Ne è saltato fuori un lungo documento (primo firmatario l’ex assessore Giovanni De Peppo) in cui si legge che «l’assemblea ha preso atto della posizione assunta dai livelli nazionali e regionali del partito a sostegno della candidatura di Ruggeri» e «condivide pienamente l’implicito riconoscimento di grande qualità ed autorevolezza di tale candidatura», «tuttavia ritiene che la disponibilità offerta da Morelli a partecipare alle primarie non sia in contraddizione con tale valutazione».

«Al contrario – si legge nel documento – l’assemblea ritiene che costituisca, senza sterili contrapposizioni, un arricchimento della coalizione e del confronto». Quindi ecco l’appello al Psi perché «confermi il sostegno a Morelli».

Appello raccolto dai socialisti: «Prendiamo atto di questa manifestazione di democrazia tra gli iscritti di Centro democratico – dice Repeti – e andiamo avanti: se non ci saranno stravolgimenti che a oggi non siamo in grado di valutare, confermiamo la nostra firma sulla candidatura di Morelli».

La Redazione

Il Confronto e’ il sale della democrazia.Un complimento da parte di questa redazione al Psi che  ha compreso da subito con serietà e lealtà di altri tempi, l’inequivocabile validità e trasparenza circa la  proposta politica dell’ingegnere Gianfranco Morelli .Dunque,nonostante i già avvenuti ,e prevedibili nel breve futuro , colpi di coda di scorpionacci trasversali e  di tutte le stagioni,  avremo primarie di coalizione per la scelta del Candidato Sindaco cosi’ come avvenuto con Italia Bene Comune tra i candidati di Pd,Sel e CD.La coerenza e’ sempre un buon punto di partenza.W La Democrazia W la Partecipazione.Che tutto cio’ non sia un fatto estremamente  positivo qualcuno dovrebbe spiegarcelo…..

”  signore, come gliele incarto le caldarroste ??? ” 

Annunci

One Response to HABEMUS CANDIDATUM

  1. Kinto ha detto:

    Onestamente mi sono guardato bene dal commentare
    ieri l’umano squallore che era venuto fuori da certe esternazioni su FB di qualcuno e dichiarazioni riportate ai giornali di un vero nessuno.
    circa la candidatura dell’ingegner Morelli.
    Mi sono autoimposto un silenzioso sdegno.
    Oggi leggo con grande letizia che i socialisti
    insieme agli iscritti livornesi di Cd sostengono la candidatura di Gianfranco Morelli,benissimo direi.
    Un giovane molto pulito,
    molto conosciuto in città per il suo contributo alla comunità parrocchiale,
    e nel mondo per la sua expertise ingegneristica verde.
    Insomma un super candidato a mio parere,sotto tutti i profili.
    Sono lieto che ci siano le primarie di coalizione
    e del perche’ qualche penombrato personaggio
    abbia fatto un lavoro matto,patetico e disperatissimo affinche non si facessero,sudorando ed evidenziando frustrazione umana prima che politica,
    mi inorridisce non poco.
    oddio il giochino di non far fare le primarie di coalizione per poi tentare il colpo (da bordello ) interno al Pd,con quota delle firme abbassata e rimettendo in pista candidature gia’
    cestinate,senza alcun dolore cittadino tra l altro,e con
    il sostegno di correntisti mai domi appare lapalissiano,ma tant e’.
    Dunque in bocca al Lupo al bravo Morelli,
    e niente va mai dato per scontato,
    alle volte si possono vincere le partite anche quando il pronostico ci vede sfavoriti;
    ma credo che per persone abituate a battagliare alla luce del sole e con vigore morale il fascino della sfida consista proprio nell’incertezza dell’esito e dalla profusione dell’impegno.
    Ad oggi abbiamo dunque due candidati per il Centrosinistra molto,molto validi.Entrambi quarantenni.
    Con esperienze e culture decisamente diverse,
    che si confronteranno senza sconti ma con lealtà,
    come si conviene in primarie tra alleati.
    Il resto e’ forfora vecchia e maleodorante.
    Saluti
    e mi associo ai complimenti al partito socialista che ha salvato partecipazione allargata e trasparenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: