ASPETTANDO GLI INCASTRI ….

n La Redazione

Come scriviamo da giorni tutta la città attende di capire cosa dirà ,e soprattutto cosa fara’ la pancia del partito democratico.Qualche rumorino lo si e’ gia’ sentito,ma di definitivo manca ancora tutto. Inutile girarci intorno.Siamo davvero ad un numero di settimane che si contano sulle dita delle mani ed ancora non si hanno candidati e programmi di supporto.Si diceva di come con Renzi fossero finite le correnti,ad andare avanti di questo passo pero’  si da solo a percezione che le stesse  siano triplicate se non quadriplicate.Ed e’ un brutto messaggio elettorale;Anche per l’elezione in Camera di Commercio si sono fatti passi indietro,almeno cosi viene detto ,ed allora e’ auspicabile che accada lo stesso anche nel Pd.Servirebbe ad iniziare il percorso delle Primarie,vero momento di partecipazione cittadina fuori da stanze ,circoli ,incastri,composizioni di altra natura e dalle piazze mediatiche.Spazio virtuale ma non certo virtuoso .

 

Gianfranco Lamberti

La Camera di Commercio ha aperto una nuova fase ed è presto per dare giudizi. Comunque è certo che è un cambio di rotta, che avevamo colto nelle parole del CNA al nostro convegno al Lem sul commercio ed apprezzato.
Quanto al porto ed ai convegni, non si fa che ribadire la necessità di uscire, per quanto ci riguarda, da una fase di stallo e di isolamento.
Ecco allora che trova conferma la centralità di questi temi nella prossima campagna elettorale e l’importanza di percorsi avviati in città, che devono essere accelerati e portati a termine, come ha più volte sollecitato Rossi. Senza perdersi in piccole convenienze di bottega, qualunque essa sia, anche piccola piccola, ma esigente.
Ecco allora che il quadro rinnovato alla camera di commercio, le elezioni amministrative, a partire dalle prossime primarie di coalizione e via dicendo, lo scenario regionale, quello nazionale ed europeo, assumono una coerenza inevitabile.
Impossibile tenere separate le cose e ragionare come in un retrobottega od un salotto. O peggio ancora per schemi ideologici vecchi e nuovi.
Noi intanto stiamo lavorando a scegliere un candidato adeguato alla sfida delle primarie, che possa competere con dignità , valorizzando una competizione che si annuncia certamente interessante e nuova per la nostra città.
Insomma, oltre le correnti e dentro i confronti tra personalità autorevoli ed idee innovative, tenute insieme da un tessuto connettivo solido e trasparente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: