ANDARE AVANTI E’ L’OBBIETTIVO PRIMARIO

Unknown

La Redazione

Buon compleanno al Dott.Lamberti che oggi compie gli anni, e celebra oltre alle proprie primavere,d’assieme con la città, il decennale della riapertura del Teatro Goldoni.Come dire, ogni stagione lascia i suoi frutti ,auguriamocene  altrettanti e di migliori,e’ andare avanti appunto riempiendo le ombre con la luce possibile…..

Gianfranco Lamberti

Le primarie di coalizione di centrosinistra, le coalizioni che cercano di formarsi in alternativa, le notevoli dinamiche interne al PD e quanto altro, danno a questi giorni della politica livornese un particolare gusto. Assolutamente inedito e credo proprio che chi riesce a cogliere il senso politico di questa novità. comunque schierato, possa fare qualcosa di utile.
Luci ed ombre, come è ovvio, ma con discriminanti abbastanza chiare, che non possono essere eluse con finezze da prima repubblica.
Siamo in un altro mondo davvero, anche se vecchi schieramenti mai domi si capiscono bene tra le righe , così come interessi particolarissimi e non nuovi.
Ma non tutto è da buttare, anzi e quelli che competono senza nascondersi negli angoli bui di un corridoio, di un salotto o di una sala di attesa, sono sempre da ammirare.
Così come quelli che parlano una sola lingua ( mi riferisco ai rapporti politici e personali , inglese e francese , magari anche un po’ tedesco non ci hanno mai turbati anzi )

Annunci

One Response to ANDARE AVANTI E’ L’OBBIETTIVO PRIMARIO

  1. St. John ha detto:

    >il Teatro delle Commedie, al di là di ricostruzioni sui generis

    E’ tempo di ammettere la sconfitta. L’originalità della occupazione del teatrino fu talmente forte che la gente ha voluto ricordarla a 20 anni di distanza. Non ricorda nulla di come sia stato aperto dopo perchè solo con il teatro C, pochi anni fa, alla fine qualcosa di decente è stato fatto. Ma prima era il vuoto. E’ chiaro che porti la responsabilità politica dello sgombero: è qualcosa che ormai accompagna il ricordo del tuo mandato. Un riflesso brezneviano che capisci, da persona intelligente che sei, è una grossa colpa politica. Avevate paura dell’originalità dell’esperienza e, in certo senso,avevate pure ragione. Ricordo il comunicato bulgaro degli esponenti, imbeccati, dell’associazionismo dopo lo sgombero. “Livorno è ricca di fermenti culturali” e l’occupazione era un corpo estraneo. Già allora era solo retorica del potere. La disgregazione dell’associazionismo, già allora visibile, è arrivata allo stato terminale. Le occupazioni e le esperienze di autogestione, modelli che non afferrate (non c’è il mattone non c’è l’appalto, non c’è il professionista..) sono fiorite. Fino ad essere culturalmente maggioritarie rispetto all’associazionismo del centrosinistra. Fino a poter indicare un futuro al territorio, cosa impossibile per il centrosinistra. Bel rovesciamento dai. Il lavoro politico, che è qualcosa di diverso da mettere qualche bollito davanti ai giornalisti, paga. Per ogni settore di governo posso indicarti almeno 5 persone superiori di una spanna al migliore del Pd. Basta solo che si rompa Porta Pia cioè le migliaia di ultrasessantacinquenni al cui voto si aggrappa il PD. Ingannandoli.
    Oggi tanti compagni che sbagliavano, sostenendo in qualche modo il centrosinistra, affluiscono verso Buongiorno Livorno. Possiamo dire che BL è una delle, tante e diverse, costole dell’esperienza del teatrino. Il finale del film, quello che la città merita, è che stavolta lo sgombero tocchi al centrosinistra. Da Palazzo civico. E’ la soluzione democratica che, personalmente, preferisco. Senza rancori, alla luce del sole. La mutazione antropologica di cui Livorno ha bisogno come l’aria. Certo qualcuno ci rimetterà parecchio nel conto in banca. Ma ha già accumulato abbastanza. Nessuno quindi si farà del male. Meglio di così..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: