” SENZA GIOCARE A NASCONDINO “

 

Unknown

 

Gianfranco Lamberti

Molte le riflessioni sul blog e fuori.
Naturalmente ormai siamo in una pagina nuova, comunque la si veda e varrà la pena che tutti se ne rendano conto.
Visto che la nostra visuale cerca di dare un senso a quello che succede a Livorno, avremo presto modo di capire se da questa maionese impazzita scaturisce uno scenario che abbia un senso, oppure dobbiamo aspettarci recite a soggetto dei personaggi più improbabili.
Certo il contesto conta eccome. Quello più ampio e plausibile possibile, ma poi ha ragione Renzi quando sfida Grillo a misurarsi su cose concrete e non limitarsi a fare un più uno, sempre e su tutto.
Ecco allora che aspettiamo che Yari si faccia la sua segreteria e costruisca un percorso programmatico verso le prossime amministrative, in grado di essere aperto , senza opportunismi vivacchianti, ad un perimetro ben più ampio del vecchio PD e vecchie alleanze.
Partire da esempi concreti e’ un bandolo sicuro, inevitabile.
Lo vedremo a partire dalla audizione di Gallanti mercoledì , al di la delle messe in scena devianti e distraenti.
Le alleanze si costruiscono su punti chiave e qualificanti.
Ditemi voi se a Livorno non lo sono il lavoro, il porto e le privatizzazioni. Tanto per non giocare a nascondino guardando la televisione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: