LA NOBILE ARTE DELLA POLITICA …..

 

images

 

Gianfranco Lamberti

Non riesco proprio a capire come si possa costruire qualcosa di buono, con una mancanza di stima e di rispetto reciproco così profonda, come si evince dalla stampa di oggi, in preparazione del voto primarie. E dire che Grillo e Berlusconi stanno mirando insieme e per lo stesso obiettivo, contro tutto e tutti, magari con le liste di proscrizione dei giornalisti, tanto per noni far mancare nulla e per farci capire da che parte sono. Ce le avevano raccontate i nostri maestri partigiani, altri tempi, ma fino ad un certo punto.
Ed in questa situazione, mettersi a scondinzolare dietro un carretto non mi sembra proponibile, avendo un po’ di dignità e di cultura politica. Appena un poco.
Per la verità, visto che come tanti altri non mi sono mai accodato a nessun carro, anzi ho rivendicato come un bene supremo la possibilità di esprimere opinioni e valutazioni, senza dover prima declinare le generalità della corrente di appartenenza, aspetto con rispetto di quasi tutti, ma anche con il giusto distacco, come andrà a finire questa storia e cosa ne verrà fuori.
Ho anche deciso, per questo, di non sovrapporre questioni locali , a partire dal porto, a questa vicenda del PD, per evitare strumentalizzazioni ed interpretazioni furbesche ed opportuniste. Di questi tempi in grande voga, opportunismo parolaio e chiacchiere a volontà, con qualche persona di valore e molte comparse.
Domani mattina , oltre a sapere come hanno votato nel PD, dovremo discutere nel Consiglio Comunale del porto. Un atto che dovrebbe essere di estrema importanza.
Dico dovrebbe, perché non sono sicuro che non finisca tutto in un teatrino di cose da rimandare in pompa magna al prossimo futuro, magari come i soldi da dare al CTT se ho ben capito, anticipazioni a futura memoria. In fondo basta far passare qualche mese penserà qualcuno, pochi, e poi se la vedranno i livornesi , almeno quelli che ancora avranno voglia di andare a votare.
Ed averne voglia di questi tempi, con quello che si legge e con le balle che ti raccontano, facendo finta di crederci, è davvero dura.
Deve passare la nottata e va bene, domattina ricominciamo in Consiglio con il porto e le cose serie, brutte o belle che siano, anche se non credo proprio che lo spettacolo delle storielle per i finti creduloni e veri aspiranti agli affari doc ed agli strapuntini superindennizzati sia davvero finito. Vedremo subito, domattina e, per qual che possiamo, cercheremo di spiegare a tutti, ma proprio tutti, come stanno le cose. Poi ciascuno si assumerà le sue responsabilità, carro o carretto che insegua.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: