DACCI OGGI IL NOSTRO SANTINO QUOTIDIANO…

images

Gianfranco Lamberti

Anche oggi il nostro santino quotidiano pronto a candidarsi, ma a certe condizioni e solo se glielo chiedono in ginocchio. Eppoi il miracolo in arrivo, quello che porti il ministro Orlando, quello cattivo, a ripensarci i su Sir/Sin e lo riduca a più miti consigli. Sul miracolo e sull’articolo di presentazione del miracolo, se ci rilegge qualcuno sul blog, avevamo avuto facili premonizioni. Ma niente male. Del resto i miracoli certo non capitano tutti i giorni e certo non si poteva parlare ad Orlando di queste cose quando è venuto alla festa democratica.
Mentre una delle poche cose concrete che si sta portando avanti, la riqualificazione della Stazione Marittima, tra una pensata in grande e l’altra, è già nel mirino di questo e quello. Tra argomenti da affrontare seriamente, certo ( quelli della integrazione con la città ) , ma anche trappole e trappolette che non si leggono sul giornale, ma che tutti conoscono. Eppoi le giaculatorie sulla Porta a Mare, retrodatate e senza capire che ci sono cose assai delicate  che bollono in pentola e piani attuativi da riadottare presto in Consiglio Comunale, tanto per fare due esempi, tra foresterie, crocieristica ed attività industriali, roba da centinaia di posti lavoro in gioco, altro che il concorso di ikea.
Insomma, prima che si capisca davvero a quale santino raccomandarsi, ne vedremo tante. Niente di concreto secondo qualche anima bella, per carità, senza capo nè coda. ma intanto per passare ancora qualche mese e capire come andrà a finire. Ma via.
Insomma prima che i santini , con preghiera e supplica annessa, si mettano a correre, forse non ci annoieremo. E magari riusciremo a far rimanere con i piedi per terra chi deve.
Ma senza seguire i pazzeggi, quelli della litania ” parlando prima dei problemi concreti e non delle persone” , ci mancherebbe, del resto lo diceva anche la moglie virtuosa del Principe di Salina, prima di concedersi. Non era per il suo piacere, ci mancherebbe, ma per far piacere a Dio.
La separazione tra il sacro ed il profano, tra cazzeggi, miracoli , santini ed occasioni perdute ( ma soprattutto quelle che si possono perdere ancora da qui alle elezioni e ce ne sono tante davvero, anche importanti ), nella terra del cacciucco.

Annunci

One Response to DACCI OGGI IL NOSTRO SANTINO QUOTIDIANO…

  1. Pasquale Lamberti ha detto:

    Caro Vladimiro condivido tutto quello che hai scritto .

    Riprendendo la tua battuta (apprezzata!) sul Pasquale che non teme nessuno , con la normale umiltà ti confermo che a Livorno di fenomeni non ce ne sono . Ma qui , chi impressioni chi ?

    Lo sai anche tu.

    Tralasciando l’ennesimo presuntuosissimoe convintissimo ( ci crede davvero che qualcuno lo preghi per fare il Primo cittadino !!!) autocandidato sindaco di oggi sul Tirreno , siamo a 23 .. , l’ennesima brutta figura del Pd locale ha quasi del grottesco .

    Tra frati e carni argentine il ministro Orlando rasserenava i compagni su tutto quello che c’era da rasserenare .
    Tre giorni dopo esattamente tutto il contrario .

    Istituzioni e Partito pronti a formare una delegazione per andare a Roma .

    solo pochi anni fa , con un Partito diverso ed istituzioni diverse un problema con un ministro dei DS o del PDS o PCi si risolveva con una telefonata .

    E’ cambiato si il mondo .

    Basta vedere come in tutte questi casini livornesi , dalla cultura al Porto non vengano nemmeno citati per educazione i nostri (loro) parlamentari , filippi e Rocchi .

    E’ tutta qui la pochezza di Livorno fuori da Stagno.

    Il segretario De Felicaia , che ha il mio personale sostegno , spero capisca che se guarda troppo a sinistra rischia di ritrovarsi con un qualcosa che non potrà gestire perchè l’estrema sinistra e simili vogliono la sua scomparsa (PD) . Ieri come oggi come sempre .

    Saranno i programmi a scrivere le alleanze ed i buoni rapporti .

    Vladimiro , ma chi vuoi che ci impressioni più …

    ;)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: