LE TEGLIATE DI STAGIONE

Unknown

Gianfranco Lamberti

Ieri sera si è materializzato , almeno a quello che ci ha detto l’assessore competente, l’impegno economico certo della regione Toscana, per il nuovo ospedale.
Ossia, oltre la questione del project finanzing per alcuni servizi, la Regione garantisce “a prescindere” il finanziamento della opera. A prescindere da eventuali valorizzazioni patrimoniali e quanto altro. Insomma avrebbe dovuto essere una cosa scontata, ma non lo era affatto ed avevano ragione quelli che temevano che si potesse , oltre ogni altro problema e ce ne sono tanti, partire e non sapere se ci sarebbero state le risorse per completare l’opera. Insomma fondi di rotazione con sottofondo senza garanzie.
Roba da torta, ma che ieri sera, su domande dirette ed inequivocabili , Marroni ha garantito assicurando atti, fatti e da fare, della Regione.
Un passaggio cruciale, per capire quale è la battaglia da fare oggi , dopo che tre anni fa abbiamo fatta quella per le strade a raccogliere firme contro quella localizzazione strampalata.
Oggi il fronte è diverso, e le parole di ieri sera lo confermano. Ma non tutti lo hanno capito, o fanno finta di non capirlo, qualcuno ( non tutti ci mancherebbe ) per un pugno di voti e con tre anni di ritardo.
Mentre il sindaco ci ha convocato per oggi pomeriggio per spiegarci come evolve la situazione dell*ippodromo.
I nodi vengono al pettine e vedremo. In una città che ha bisogno di realismo e concretezza, oggi più che mai. E ciascuno alle sue responsabilità.
Quelle del flop , o ” mezzo flop” , della Fortezza Vecchia forse aperta e forse no, con l’Autorità Portuale che ha imparato bene la lezione e si diverte a giocare a scarica barile. Ma per questo bastavamo noi a Livorno, non avevamo bisogno di importazioni di personaggi illustri e vacanzieri. Ma intanto, perlomeno oggi abbiamo capito chi paga l’Ospedale , sacricabarile impossibili sui bilanci altrui e su di una città non sarebbe stato corretto, sotto tutti i profili, pensando a Massa.

Annunci

2 Responses to LE TEGLIATE DI STAGIONE

  1. henry w.brubaker ha detto:

    Proseguono le Avventure di Pinocchio.In grande stile,questa volta.

  2. St. John ha detto:

    >Proseguono le Avventure di Pinocchio

    una classe dirigente locale che ha polverizzato, e da tempo, la dimensione dell’essere all’ammazzacaffè è capace di questo e altro. Sono giorni in cui ho poco tempo, e quindi pochissimo per le vicende di casa nostra, ma ieri leggevo un articolo confuso di dichiarazioni sibilline alla Barcarola (scambiata ormai per un’assemblea elettiva..) trasformate in un via libera addirittura sul finanziamento a fondo perduto sul nuovo ospedale (e peccato che Obama è occupato sennò veniva a battere il cinque). Meglio il pisano furbo che oggi ha lanciato un tweet sui grandi successi dell’Italia nella spesa per investimenti che è roba da denuncia per abuso della credulità popolare. Ci possono credere Speranza, Epifani, il Renzi, l’inascoltabile Camusso ma non ci crede il mibtel che oggi, al celeste annuncio, ha perso il due per cento. Performance peggiore in Europa. Ah già ma è colpa dei titoli pubblici portoghesi..come no :)
    Intanto complimenti di scampato pericolo all’Anci che ha evitato il tracollo scegliendo Fassino. Livorno la peste nera se l’è presa in pieno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: