STAGIONE BALNEARE = STAGIONE FALLIMENTARE

600x418xilludersi-e-bello.jpg.pagespeed.ic.NMMZL-DP4F

La Redazione

E’ sempre piu’ difficile commentare le vicende livornesi,tra Polo Energetico in corto circuito prima ancora di nascere,il gioiello Teatro Goldoni alla canna del gas, parcheggi da 20 milioni di euro vuoti come i cervelli di molti che ci governano,lavoratori in attese di risposte da decine di mesi,un nuovo ospedale che pare nessuno voglia piu’ anche tra coloro che lo sostenevano ,partecipate come AAMPS con debiti nemmeno l’Inter di Moratti et.etc.etc.

questa lunga stagione balneare fa rima con stagione fallimentare,questo e’ quanto

Gianfranco Lamberti

Ieri abbiamo discusso per ore dell’Ippodromo in consiglio e se devo dire la verità, non ho capito proprio come se ne potrà uscire. Non credo lo abbiano capito molti altri. E vedremo se questa stagione salterà completamente e se ce ne potranno essere altre. Una situazione indeterminata e di tutto un po’. Con una vicenda, come ho detto in Consiglio, in cui non si capisce chi fa cosa e quale ruolo svolge.
E con le forze politiche alla ricerca di un bandolo, senza capirci molto nemmeno loro. Anni di attesa e rischio non solo di una stagione ippica. Deprimente e desolante. Alla fine me ne sono andato esausto, senza aver capito cosa avevamo deciso, un fiume di parole per non andare da nessuna parte. O meglio , non avevamo deciso niente, se non di aspettare ancora un po’ , chiedendo a Roma che ci dia una proroga ed ognuno sulle sue . Non scontentiamo nessuno, o tutti che è la stessa cosa. A furia di non capirci niente, così finisce anche che non capisci nemmeno con chi te la devi prendere, se le cose vanno storte e di cose che vanno storte ce ne sono tante . E’ una linea anche questa. In fondo un anno passa presto. Un rischio concreto su tutto quello che dovremmo fare e non facciamo.

Annunci

2 Responses to STAGIONE BALNEARE = STAGIONE FALLIMENTARE

  1. GHINO di TACCO ha detto:

    Dieci anni da incubo

    Di queste Amministrazioni COMUNE e PROVINCIA, i Livornesi ne avrebbero voluto fare a meno.
    Gli ultimi dieci anni sono stati contraddistinti nell’esercizio DEL NIENTE, quando ci è andata bene, se non dei guai provocati dalla incapacità di questi POPODIAMMINISTRATORI LIVORNESI.

    Non è passata settimana che si è potuto registrare FATTI E MISFATTI che la cronaca cittadina può testimoniare giorno dopo giorno.

    Continue situazioni di crisi aziendali,che al di la di DICHIARAZIONIALTISONANTI di STOPOPODISINDAO e di STOPOPODIKUTTUFA’, non si è spostato minimamente l’asse della inversione di rotta delle crisi occupazionali in cui è precipitata Livorno.

    Oltre alle costanti TENDE simbolo della numerazione degli eventi di crisi aziendali, si sono ripetuti costanti e continui BUCHI sintomo di incapacità amministrative, di tutte le AZIENDEPARTECIPATE, non una e’ sfuggita dal precipizio di bilanci disastrosi.

    L’inconsistenza di taluni POPODASSESSORI, e’ sotto gli occhi dei cittadini:
    Dalla UTOPISTICA E CONFUSIONARIA visione di una città a misura di BICICLETTE del Bettini di turno, alla VUOTAVISIONECULTURALELIVORNESE, alla inconsistenza della Magjdi di turno, a quella del VALZERDEIVICESINDACIARIPETIZIONE, si potrebbe non finire mai di sottolineare ciò che quotidianamente ci riportano le cronache locali, una città ed una Provincia ripiegate su se stesse, incapaci di mettere a frutto, (al di la dei fenomeni nazionali ed internazionali di cui non possiamo incidere localmente), della ricchezza del nostro territorio unico nel contesto Regionale e anche al di la di esso:
    UN PORTO, PORTA DEL MEDITERRANEO VERSO L’EUROPA;
    UN TERRITORIO PROVINCIALE A VOCAZIONE TURISTICA DI ALTA QUALITÀ (il PIL legato al turismo della provincia arcipelago Compreso, e’ il più alto della Regione Toscana);
    UN TERRITORIO LEGATO STRETTAMENTE ALLA PRODUZIONE AGROALIMENTARE DI QUALITÀ ;
    Chi saprà interpretare a mio avviso IL TERRITORIO, che va ben al di la della visione municipalistica, in cui è precipitata sempre più negli ultimi anni, saprà dare concrete risposte alla rinascita di una potenziale economia oggi soppressa da particolarismi e da INCAPACITÀ CONCLAMATA.

  2. henry w.brubaker ha detto:

    Sulla vicenda ippodromo credo che effettivamente penda il tasso di credibilità zero di qs Amm.ne in materia di partecipate e tutela dei percorsi occupazionali.Troppi stop and go,condotte contraddittorie e la solita languida e originalissima idea del procedimento di liquidazione di Labronica Corse Cavalli(partito nell’agosto 2010!) che ha peraltro riguardato in altre stagioni anche Livorno Sport,il basket e dintorni (quando Nebbiai e Del Nista erano definiti gli uomini del Presidente Bielle).Chi ama quest’ultimo sport e ha seguito i fantastici play off scudetto e lega due per televisione capisce quale grande chance abbiamo perso.Con tutto il rispetto per i concerti e per Gino Strada astutamente fidelizzato dalla Bernardo in vista delle primarie Pd..Lo stesso potremmo dire per l’Ippodromo.Non uno straccio di idea in tre anni,a fronte di una ventina di ettari (se consideriamo anche la Ceschina) che chiedevano soltanto di essere messi “legalmente” a reddito con l’impiego di maestranze locali e non e una privatizzazione socialmente orientata della società di gestione.Poi Cosimi e la sua struttura hanno totalmente sbandato su Alfea e sul resto,tutto sommato meritandosi l’occupazione dei lavoratori.(che ovviamente non credono al golf e all’equitazione).Quanto al resto,stupiscono e inquietano il (nuovo) prestito di dieci milioni del Comune ad Aamps (che replica il mutuo del 2009)mascherato da contributo spese per la gestione dei servizi di smaltimento e riscossione del tributo rifiuti e il sopravvenuto silenzio sull’approvazione del bilancio preventivo (che era stato annunciato in pompa magna nei giorni scorsi per la fine di questo mese..)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: