” LE AVVENTURE DI PINOCCHIO “

 

Unknown

 

 

di Henry Brubaker

Quest’ultimo pezzo di mandato rischia di assumere toni grotteschi.Sembra di rivivere pezzi del miglior Comencini (Le avventure di Pinocchio)con Pinocchio,il Gatto e la Volpe,il campo dei miracoli(Banditella e il golf,Nuovo Centro,Montenero e l’Ospedale,le Foresterie di Porta a Mare),gli zecchini d’oro,Mangiafuoco,la Fatina (la segretaria del Pd di Corea organico ad Aamps),i Carabinieri,il Domatore del Circo ,i vari Lucignolo….

di Gianfranco Lamberti

Le citazioni di hb sono stratosferiche, non le traduco, ma sono veramente notevoli.

Annunci

One Response to ” LE AVVENTURE DI PINOCCHIO “

  1. La corsa alle candidature, come è naturale, è iniziata da tempo . I personaggi di cui si legge sono molti e delle più varia umanità. Con il massimo rispetto per tutti.
    Naturalmente sarebbe bello, e lavoreremo per questo, che ciascuno dicesse, parlando di elezioni amministrative, cosa di intende davvero fare per la città e non per se stessi.
    Mettendo nel conto tutte le citazioni possibili- sullo spirito di servizio, la necessità del cambiamento, il merito, i giovani che vanno capiti, la cultura , l’Europa, il nuovo Welfare, le politiche del fare e via dicendo – poi alla fine bisognerà capire sulle cose concrete che questa città ha sul tavolo e che attendono risposte ormai da tempo, cosa si intende fare e cosa no.
    Certo, il mondo delle favole che cita HB è sempre presente, con il suo fascino di fantasie sconclusionate, con il corteo di finti creduloni, ma poi alla fine bisogna contare i voti, e questi verranno sulla base di una programma preciso e della autorevolezza di una candidatura, scelta senza scorciatoie e trucchi.
    Per ritornare ad HB, correggerei solo un particolare, di gatti e volpi ce ne sono molti, in servizio permanente effettivo. O almeno quelli che credono di essere volpi e gatti, senza rendersi conto di essere arrivati con qualche puntata di ritardo.
    E quelli che aspettano scialuppe di salvataggio, per traghettarsi senza danni sulla prossima nave, sono ancora di più.
    La lettura della cronaca di questi giorni, dà una rappresentazione plastica di cosa andrebbe buttato via della vecchia politica.
    Ci sono certo eccezioni, che ben conosciamo ed apprezziamo. Vedremo se avranno voglia di mettersi davvero in gioco. Non per qualche strapuntino, ma per dimostrare che Livorno, in fondo, potrebbe anche farcela.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: