E’ SERIE A- FORZA LIVORNO

Unknown

 

LA REDAZIONE

GRANDE IMMENSO MAGICO LIVORNO

SERIE AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Annunci

2 Responses to E’ SERIE A- FORZA LIVORNO

  1. Ludom ha detto:

    Ho aspettato esattamente cinquant’anni per vedere il Livorno in seria A e poi, negli ulteriori nove, mi hanno fatto questo regalo altre due volte. Una notte magica.
    A pensare ai problemi con cui ci dibattiamo sembra un po’ futile, no? Eppure è stato bellissimo.
    A questo punto conta poco ormai il tuo quesito, caro Kinto! :)))))
    Ad ogni modo, devo dirti che avrei comunque pensato che le regole stupide si cambiano. È giusto rivendicare che non si cambino “in corsa”. È giusto recriminare per il caso Candreva, come è ingiusto pensare che la soluzione possa essere l’arbitrio del Ct! Ma le regole stupide si cambiano: una squadra di club ha diritto di combattere una “finale” con tutti i suoi uomini, nazionale o non nazionale. L’Italia è la terra dei mille comuni!
    Henry giustamente ci ricorda un episodio che neppure il genio di Aristofane avrebbe potuto costruire a discredito di una classe dirigente. Ti devo dire, henry che, se la sua avvenenza non mi ha confuso, una hostess del convegno mi ha raccontato che sono successi episodi minori ma altrettanto scabrosi, nei giorni precedenti.
    St John, dallo stadio, interloquisce in modo sublime. Che strana comunità che siamo!
    Io ricordo solo quell’anticipo, quello smarcamento, quel terzo tempo, quel guizzo celestiale.
    Chissà se Paulinho giocherà ancora con noi, il prossim’anno?
    A maggior ragione. Guardatelo ora e ricordatelo. In quel suo guizzo, col suo codino. Guardatelo bene!
    Paulinho, qualunque maglia vestirà, appartiene alla stirpe di Morgiano. La nostra!
    Nel sogno di questa notte “di prima primavera” ci pare addirittura che sia tutta Livorno ad essere in serie A. Sappiamo che non è così, ma anche che potrebbe esserlo……………….e per sempre canteròòòòòòò, dai Livorno facci un go! Facci un go! Eooeoeoeeeee…………

  2. Tribune stracolme, lontane anni luce dai pochi affezionati che ad inizio campionato scommettevano sul Livorno e su Spinelli.
    Una serata magnifica.
    Ora si tratta di riqualificare lo stadio.
    Idee di tanti anni fa, che dovrebbero ritornare buone. Vi ricordate il Villa Park ed il progetto lasciato perdere?
    Certo ora bisogna trovare i soldi e vedere la nuova legge.
    Vedremo.
    Ci sono ancora alcune cose da fare prima di chiudere questo mandato.
    Le scadenze contano e contano le cose da fare, ben più di questo stralunato dibattito sul presidenzialismo.
    A me la Costituzione nata dalla Resistenza antifascista piace sempre e tanto.
    E gli unti del Signore, a Roma come a Livorno non ci sono mai piaciuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: