NAVIGAZIONE A VISTA

images

La Redazione

La settimana che si apre dovrebbe  svelare  in quale direzione andrà l’Italia nei prossimi mesi

con la formazione di un governo ancora tutto da capire.

Aspettiamo di vedere dunque  le indicazioni del rieletto Napolitano  che avranno ovviamente riflessi politici anche sul nostro territorio 

Vedremo  inoltre come il Pd ,che dai propri circoli ha redatto un documento  forte per arrivare al prossimissimo Congresso,e che ad oggi rimane  il piu’ popoloso partito di centrosinistra,riuscirà a tenere ed  a reimpostare un chiaro progetto politico  e con quale leadership.

di Alessandro Latorraca

Caro Ludom, non mi spaventano alcune incoerenze, nelle quali posso cadere, specialmente di questi tempi. Sono certo di pochissime cose..per il resto tento di avere un pensiero e mi piace confrontarlo.
Su Napolitano però quello che ho scritto riguarda la possibilità che con lui abbiamo avuto di uscire da una situazione di collasso istituzionale nella quale avevano cacciato il paese. Soprattutto i demiurgi nuovi o vecchi del mio partito. C’ha dato una possibilità’ di uscire prima che fosse irreparabilmente tardi..con mezzo mondo che strabuzzava gli occhi guardandoci  incredulo (peggio della Grecia dicevano sui massimi giornali internazionali) .
Io su questo blog, ho già detto che una persona come Rodota’ sarebbe stata elemento di novità e sarei stato contento di averlo come presidente..anche se la sua storia politica non poteva rappresentarmi in toto e soprattutto non perché poteva essere un avvicinamento a posizioni grilline che più le confronto e più mi sembrano lontane sideralmente dalla mia sensibilità .
Chiaramente, mi sembra, le cose sono progredite e Napolitano e’ stato considerato l’unico in grado di assicurare a questa italietta un minimo di luce. Semplice .
Ora si tratta di comprendere, anche ciò mi sembra chiaro, che con Napolitano presidente i giochi li detta lui..perché glielo abbiamo chiesto. Governo tecnico, di scopo, di larghe intese non so.
La politica per ora dovrà darsi altro tempo per tornare a contare qualcosa. Quella dei maestri che te citavi.
Tutto questo mi piace ? Assolutamente no. Soprattutto se penso agli scenari di SJ e alla nostra piccola Livorno .

Annunci

6 Responses to NAVIGAZIONE A VISTA

  1. Kinto ha detto:

    Dico un ovvietà,
    ma la fase e’ delicata.
    Sinceramente resto dell idea che una piattaforma politica
    di centrosinistra sia ancora la migliore possibile,
    dentro la quale insistere cercando di immettere concretezza e sintesi delle sensibilità della pancia elettorale.
    Mi spavento’ che ancora 10 milioni di italiani avessero dato il voto ancora a Berlusconi,
    come mi spaventa la formazione grillina che nel modo di esprimere le proprie idee porta con se
    per Dna
    quasi la ricerca di uno scontro personale,quasi fisico.
    tante volte a furia di ripetere delle non verità,
    ed a Livorno siamo stati antesignani di questo ,dal 2004,
    alla fine diventano verità assodate,
    e quando i grillini ed altri che cercano di prenderne le briciole dal tavolo
    dicono convintamente
    “noi siamo il popolo” “noi siamo il popolo”
    qualcuno dovrebbe rammentarli che sono meno di 1 / 3
    nemmeno del popolo ,ma di chi ha votato.
    Insomma per farla breve ci vuole molta serietà,
    ci vuole che si riaparta da un senso etico,
    perche’ il Pd con i suoi franchi tiratori,e la sua morbosa
    voglia
    di resa dei conti ha stancato piu’ di ogni altra cosa oggi in politica.
    E continuo a sperare in un Italia Bene Comune,ed anche una Livorno bene Comune,
    senza carrierismi e disfattismi
    che giovano sempre a qualcuno tranne che ai cittadini bisognosi
    di essere governati bene
    e addressati di soluzioni.
    Saluti

  2. L’immagine scelta dalla redazione e’ estremamente eloquente. Assolutamente condivisibile.
    Naturalmente che la zattera serva a salvare i profughi e’ tutto da vedere.

  3. Sirio ha detto:

    In ogni caso l’Italia ha bisogno di un Governo subito,che faccia alcune riforme a partire dalla legge elettorale,e tutte quelle manovre economiche per risollevare le sorti di milioni di italiani alla canna del gas.Sono un elettore di centro sinistra,mi piacerebbe ritrovarmi in una formazione riformista,ma soprattutto degna.che fa cio’ che dice di fare,che non si occupa solamente delle carriere dei propri dirigenti,e che chiedesse scusa per l’indecoroso spettacolo dei pugnalatori e degli infami che sono sempre presenti nelle proprie fila partitiche.Non mi dispiacciono i momenti discriminanti,e questo lo e’ certamente,basta dare messaggi chiari agli elettori su chi si e’,e cosa si intende fare.Mi consenta il Dott.Latorraca ma o Rodotà o morte,mi e’ sembrato folle dall’inizio.Un messaggio di finta stabilizzazione istituzionale dei grillini,e dei suoi seguaci,sembrano una setta tipo the Following,la serie televisiva con Kevin Bacon su Sky, che anelavano a questo uomo parlamentare se ce n’e’ uno,plurivitaliziato se ce n’e’ uno,e di tutte le repubbliche se ce n’e’ uno.Ma di cosa parliamo?
    E poi con Rodotà ci sarebbero state “praterie per un governo”??
    a me essere preso in giro da qualcuno che non capisco per quale motivo si senta piu’ furbo ed intelligente non piace,dunque si resetti,si abbia un governo di scopo o come cavolo lo vorranno chiamare ,e poi si torni alle urne con una legge elettorale che consenta a chi vince di governare ed essere susseguentemente giudicato dagli elettori.

  4. Arrivati a questo punto davvero non si riesce di intravedere una via di uscita dignitosa per il PD. Io non lo spero, ma la situazione è quella che è.
    E dopo stagioni in cui lo schema più diffuso era quello di allinearsi con chi vinceva nel gioco di correnti interne, ora che non si capisce chi vincerà e che ci sono giravolte in corso di tutti i tipi, se non riescono a trovare un bandolo politico e non correntizio, la vedo davvero dura davvero, dappertutto. Figuriamoci qui.
    Alessandro Latorraca mi è sempre piaciuto molto, per la sua non appartenenza a vecchie liturgie della politica di corridoio. Se finiranno con demotivare anche lui, come molti altri con cui ho parlato oggi, sarà un segnale assai preoccupante. Io sono disgustato come lui e tutti gli italiani dai tradimenti e dalla mediocrità, ma ci sono più abituato e me la prendo meno.

  5. St. John ha detto:

    Cari signori, con alcuni amici da stamani si banca Marusca al primo turno. In caso di larghe intese si intende.

  6. Ludom ha detto:

    Bisogna che lo dica, specie dopo aver “accusato” l’amico Alessandro di eccesso di fede in Napolitano.
    Bisogna che riconosca il livello di scuola, retorica e politica, del discorso pronunciato oggi da Giorgio Napolitano.
    Ne parlo sempre male e continuerò a farlo, perché inorridisco a più di un contenuto di questo stesso discorso, ma è stato un piacere leggerlo.
    Si è tolto più di un sassolino dalle scarpe senza una punta di quella scompostezza che l’immagine del gesto necessariamente richiama. Li ha messi con le spalle al muro esaltando ruolo, prestigio e autonomia del Parlamento. Ha dato lezione, spaziando a tutto tondo.
    Si diceva proprio qui, giorni fa, figuriamoci se Napolitano si smentisce e a più di novant’anni si sobbarca un onere, gravoso per chiunque, senza avere in mano un impegno a “risolvere”……….………..”Ma tutte le forze politiche si prendano con realismo le loro responsabilità : era questa la posta implicita dell’appello rivoltomi due giorni or sono.”
    Magistrale!
    A questo punto non mi resta che sperare che gli “impegni” che le forze politiche si sono assunte al suo cospetto non siano del tipo di quelli che sono stati assunti di fronte a Bersani. Sarebbe un peccato……per una volta che riesco a complimentarmi con il Presidente…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: