“IL MEDICO PIETOSO FA PIAGHE INSANABILI “

mano

di Gianfranco Lamberti

Wladimiro fa analisi lucide e concrete, come al solito.
Io non sono più ottimista, ma ragiono su cosa si deve fare e non fare in questo ultimo anno di mandato, nel tentativo di creare una traccia per il prossimo.
Del resto, nel prossimo Consiglio partiremo proprio dal suo documento sul mitico cronoprogramma delle cose da decidere sul porto, week end esclusi, per evitare altre figure da pellai, in giro per il mondo.
E poi continueremo a chiedere di allegare agli atti del Consiglio, il parere sulla vicenda dell’ippodromo del Direttore Generale o di chi per esso.
E continueremo a chiedere delle Foresterie.
Per non parlare delle partecipate , commissione Asa, Spil e via dicendo.
Attenzione i sindaci cambiano per legge ( io e Cosimi e tutti gli altri ) ma i dirigenti no e così i cda, riproponibili con indennità all’infinito.. E l’innovazione, laddove necessaria e salutare, parte proprio da lì. Medico pietoso fa piaghe insanabili, diceva il motto antico. E torniamo sempre lì. Ma non ci vuole molto a capire dove è uno dei principali problemi di questa situazione livornese. Tra dirigenti e manager in gita turistica, nel migliore dei casi e con le dovute e lodevolissime eccezioni. Metodo e sostanza, a ciascuno il suo ruolo e ciascuno ne risponda fino in fondo e dovunque. La vicenda Alfea è illuminante, ma solo perchè è l’ultima.
Del resto, in una maionese di ruoli alla fine si scoraggiano tutti, Alessandro Wladimiro GdT e tutti gli altri, tranne quelli che si nascondono sotto gli sgabelli e continuano a menarcela, in modi più o meno supponenti, chissà con quali tornaconti. Mentre ci fanno pure divertire, ascoltando a latere o con lo streaming, facendoci credere di avere un ruolo autonomo in Consiglio Comunale. Parlo delle cose che contano davvero, il resto è noia. Direbbe hb con il Califfo. Insomma i nodi al pettine che non arrivano, con i soliti a sperare che al prossimo giro – di politici eletti e nominati – ci capiscano ancora meno e così tutti in sella finchè dura.

Annunci

3 Responses to “IL MEDICO PIETOSO FA PIAGHE INSANABILI “

  1. St. John ha detto:

    ci sono notizie, come quella della decadenza del cda di Asatrade, che fanno grande difficoltà ad entrare da Stagno ad Antignano mentre circolano liberamente nel mondo. Eccone un’altra: Olt mette in vendita l’intera capacità di gassificazione della Golar Frost.

    http://www.senzasoste.it/livorno/flop-rigassificatore-iren-e-e-on-lo-mettono-in-vendita-ma-a-livorno-tutto-tace

  2. GHINO di TACCO ha detto:

    Kutufa’ …bravo molto bravo …a riscuotere i COMPENSI (dei suoi svariati incarichi che si sono succeduti nella sua lunga carriera politica, ben retribuita ) piuttosto che….l’assunzione delle proprie RESPONSABILITÀ’

    Di fatti, ancora una volta la responsabilità di un Presidente di una Provincia, dovrebbe andare ben al di la delle cerimonie a cui si presenzia, ma in particolare agli atti pubblici che l’amministrazione sotto la sua guida ha emanato ed emanerà
    Ma questo per lui è solo un dettaglio, ed ecco che si indigna con Bellabarba, che dopo aver subito ciò che anche i sassi ormai conoscono ed aver mandato un’attività e i suoi lavoratori sul lastrico ..ha avuto l’ardire di chiederne conto a coloro che con colpevole superficialità’ hanno emanato autorizzazioni ieri per poi dimenticandosene oggi.
    Spero che prima o poi vi sia una norma che chiama alle proprie responsabilità rispondendone in solido gli amministratori.
    Con particolare riferimento per coloro che hanno vissuto alle spalle dei cittadini in un valzer di incarichi e di lauti compensi.

  3. St. John ha detto:

    cari signori, vi faccio vedere una cosa che si fa nel Bangladesh (avete letto bene, nel Bangladesh) e non a Livorno. Ovvero calcolare gli spostamenti di ricchezza delle zone e/o dei quartieri, l’improvviso impoverirsi di un’area o di un isolato misurando l’illuminazione notturna. Pensate, poi in quelle zone nel Bangladesh riescono persino ad intervenire con criiterio

    https://hackpad.com/Predicting-SmallScale-Poverty-Measures-from-Night-Illumination-f6RoPTY6IWB

    davvero un mondo esotico a) misurare gli spostamenti di ricchezza b) intervenire nelle aree critiche c) farlo secondo criteri di governo.

    facciamo la lista dei quartieri di Livorno che dovrebbero passare sotto la protezione dell’ambasciata del Bangladesh :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: