AAMPS UN VERO BUCO NERO. ANCHE I “CONCORSI PILOTATI ” ? UNA MORALITA’ DIROCCATA ?

schifo

La Redazione

Leggiamo di un indagine della Procura circa decine di  assunzioni  avvenute attraverso  concorsi pilotati in AAMPS  sotto ,cioe’ durante,  management  appena passati,e gia’ in agenda per essere ascoltati con perizia.

Ci auguriamo che venga fatta chiarezza fino in fondo e ci riserviamo come Redazione di approndire e commentare in maniera molto molto lunga tutti coloro che hanno reso una società virtuosa e composta da persone rette e perbene,in una societa’ con milioni e milioni di euro di debito pubblico ,

con denunce pubbliche ed a mezzo stampa  dell’ amministratore unico Rosi circa falsi invalidi ,

e questa paventata ultima perla di MONNEZZA circa assunzioni elaborate attraverso concorsi pubblici pilotati.

E pensare che c’e’ chi c’ha anche la ghigna di andare a giro per luoghi pubblici senza il casco integrale ed  a cercare anche due soldi di resto,e chi deve capire ha gia’ capito.

Quindi aspettiamo gli sviluppi ma gia’ quello che c’e’ oggi e’ abbastanza per disgustare  ,e tutto viene

inserito in un preciso arco temporale individuando cosi’ possibili responsabili o corresponsabili sotto varie forme e gradi di coinvolgimento .

In tempi cosi’ drammatici per l’ occupazione e la condizione di vita di migliaia di cittadini fossi io il giudice ,

se davvero venissero accertate siffatte azioni spedirei molti di  questi squallidi e pezzenti di figuri ai lavori forzati.

IL peggio del peggio .

 VERGOGNA

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: