IL TIRRENO FAN CLUB ? REPLICA A DISTANZA DI 13 ANNI ..MA TUTTO PER FAVORIRE I GRILLINI ?

ceci

 

 

Redazione

Oggi il quotidiano sceglie la sua linea e la dichiara in modo esplicito

Attacco sul Porto con intervista bocciatura su tutti i fronti delle strategie passate e future .

Attacco al Comune, dove in effetti é allucinante l’aumento di indennità ai dirigenti comunali  ..

Infine , per definire il quadro ,  per far capire le occasioni perdute e per rilanciare aspiranti guru, intervista domenicale a Davide Cecio … ex leader cattolico della Margherita che con Mannelli non riuscì a far cadere i DS a suo tempo. E  non si capisce bene perché fu interrotta la sua ascesa …

G. Lamberti.

Sono  molto meno sorpreso della redazione. Va dove ti porta il cuore, e dove portava il cuore, ieri ed oggi, lo avevamo capito bene, dai resoconti di allora e dalle interviste di questi giorni.

Niente di male, ognuno ha le sue passioncelle e poi con il passare degli anni i ricordi sfumano gli aspetti più antipatici  e ridisegnano un panorama in rosa. Senza foresterie  trasformate in prime case,  senza raccontare una storia politica ai tempi del Piano Regolatore, indici ed aree da assegnare e vie dicendo.

A me non interessa un fico secco andare indietro negli anni, ma certo se si tratta di iniziare una nuova storia, bisognerà anche rivendicare che la città di Livorno non è Parma e neppure Bologna. Altrimenti arriva una invocazione al GrilloNostro anche qui.

Preghiere tardive ed autoflagellazioni a favore di Grillo Nostro io non ne faccio e spero che la memoria sia lucida come la strategia futura, al di là di vecchie e tenere passioncelle di qualcuno.

A Livorno non c’è una sede vacante. Da nessuna parte.

Ed allora ci aspettiamo che la politica seria a partire  dal centrosinistra e chi lo rappresenta, nelle istituzioni come nei partiti, batta un colpo e si metta a ricostruire quello che si deve ricostruire per non lasciare macerie ed illusioni .

Ci vuole una linea, si diceva una volta. Allora definiamola al più presto, nei modi corretti e nei luoghi giusti e costituzionalmente deputati. E’ la democrazia , bellezza.

Annunci

7 Responses to IL TIRRENO FAN CLUB ? REPLICA A DISTANZA DI 13 ANNI ..MA TUTTO PER FAVORIRE I GRILLINI ?

  1. Pasquale Lamberti ha detto:

    cari Ludom e SJ ‘offritemi’…….

    C’era un post , mi hanno consigliato di tagliarlo.

    Giustamente mi è stato detto che se critico i giornali e non le opinioni ospitate sbaglio di grosso .

    Che devo risponderere , ok, siamo tutti cristiani , porgiamo il mento , prego (le guance erano già state più volte colpite ).

    L’operazione Davide Cecio è clamorosa. Esagerata .

    Sembra quasi che un passato ce l’abbiano solo quelli di sinistra , tipo Solimano , e naturalmente posto in evidenza negativa .

    Personalmente continuo a parlare con De Filicaia e Ghilarducci , la coalizione .

    Già la coalizione .. è evidente che a qualcuno non va bene . A prescindere dalle primarie , dal passato personale ed altro.

    Rimane il fatto che Centro Democratico segue con attenzione le vicende del PD . Senza entrarci , casa di altri . Ma segue con attenzione.

    Una cosa è certa , sarà pure l’anima ex DS , ma dall’amico Davide e da Mannelli lezioni non sono accettabili .
    Se non fossse stato per i DS di allora oggi saremmo sui libri di storia..

    Poi se parlano dal 2004 in poi non siamo certo noi a dover per controbattere.
    Ne risponderà, come riterrà, l’ex segretario DS oggi sindaco.

    Vedete SJ e Ludom , a Livorno fare politica in questi anni vuol dire fare un incontro di boxe con le mani legate , un occhio solo ed i pesi da 40 kg alle caviglie . In più, se passi dall’angolo avversario ti arriva sistematicamente una seggiolata sul groppone.

  2. GHINO di TACCO ha detto:

    Perché ….Grillo????

    Che meraviglia chi oggi si meraviglia,
    certo sentire oggi chi critica le posizioni di Grillo che continua a sostenere “tutti a casa” e nel contempo non accetta nessuna alleanza ..mi fa’ pensare che i Bersani e più’ in generale la banda che si riconosce nel centrosinistra CI È’ O CI FA’
    Si ci è’ o ci fa’ chi non è’ riuscito a capire il disastro e nel disastro la politica TUTTA che ha continuato e pensava anche ieri di continuare a mantenere le rendite di posizione, dalla rendita più’ piccola alla rendita truffaldina
    Con quale faccia si richiama al senso di responsabilità Grillo oggi dopo aver contribuito allo sfascio di questa nazione ( solo oggi la politica si vuole far carico dei costi e della immoralità’ della politica) con quale credibilità’ pensate che Grillò dia fiducia ad una razza di politici mascalzoni
    Vedete la politica italiana tratta Grillo oggi come l’occidente ha sempre pensato di trattare con i popoli arabi
    Cioè imporre il modo di pensare il governare con la mentalità occidentale
    Di fatti le prime mosse del PD e di Bersani (Giuda Iscariota) sono state quelle dei trenta denari, comprare gli avversari sostenendo di condividerne i programmi per poi normalizzarli con il tempo alle proprie visioni di una politica marcia
    Io non penso che Grillo possa essere capace di governare questa fase così complessa dell’economia e molte delle sue visioni della società sono quantomeno velleitarie, ma questa e la visione del cambiamento che buona parte di italiani ha preteso di manifestare, dopo lo sfascio e la miseria a cui è stata sottoposta per la incapacità di interpretare la domanda di democrazia che da tempo emerge
    Siamo di fronte ad un. Cambiamento epocale del modo di interpretare la politica, chi non lo vuol capire sarà travolto da questo movimento destinato ad ampliarsi se questa politica non lo vuole interpretare.

  3. Io ho molta diffidenza verso chi mette in discussione l’autonomia di ogni singolo parlamentare, il presupposto di una libera democrazia per come l’hanno disegnata i nostri costituenti.
    E seguire in streaming la presentazione dei parlamentari del movimento 5 stelle, pochi secondi a testa e via, in attesa delle direttive fuori onda, non mi è piaciuto nemmeno un po’.
    Con un commento a latere di uno che risponde ai messaggi che vuole e che filtra chissà chi, come rappresentazione della democrazia partecipata via web.
    Mi piace proprio poco. Non esiste democrazia che preveda un simile controllo sugli eletti, da parte di un capo, con o senza maschera.
    Che poi i partiti ed il pd in particolare abbiano le loro responsabilità, figuriamoci.
    Altrimenti ci iscrivevamo e non facevamo una lista civica.
    Ma ora è incominciata una storia diversa davvero.
    Può essere l’occasione per cambiare davvero in meglio, ma anche una situazione da far accapponare la pelle.

  4. henry brubaker ha detto:

    Mah,credo che in questa fase vada tutto preso con il beneficio di inventario.Non mi soffermo su Cecio,anche perchè uno della sua statura (lo si evince da quella prosa cosi visionaria e strutturata)deve anche assumersi l’impegno morale di ricostruire la storia di quegli anni,ivi compresa la natura del suo ruolo e dei suoi compagni di viaggio di allora.Contestualizzare,si diceva una volta,al di là della indiscutibile pronuncia della Cassazione.Il Pd è quello che è;per voi di Cen.Dem/Confronto è ovviamente una sponda utile,per me è una palude mobile nella quale stanno sprofondando le contraddizioni di questa Città.Attribuire le cause del successo di Grillo a Livorno ai semi del “berlusconismo”,come ha dichiarato una funzionaria del Pd di Corea, significa non avere capito nulla di queste dinamiche.Il Tirreno,da parte sua,si muove sull’onda del “notizione”.Ovvia la contrapposizione quasi teatrale tra il tragico immobilismo delle nostre amministrazioni e il dinamismo di queste istanze di cambiamento.Occhio pero’ perchè Grillo a Livorno ha stravinto sull’asse Centro Storico San Marco Via Garibaldi Pontino Guglia.attestandosi ben oltre il 30%.e spuntando un risultato assai minore altrove.Chi sa interpretare questi fenomeni sa cosa significa la distribuzione di questo voto.

  5. St. John ha detto:

    >cari Ludom e SJ ‘offritemi’…….

    non lo so se Ludom sta trattando l’acquisto di un quotidiano :) ma so che al massimo posso offrire un ponce e una pizza :))
    Scherzi a parte scinderei due temi nella rassegna stampa della domenica. Il primo è la questione di Sergio (Bologna), il secondo la pioggia di torta di Cecio, celeberrima specialità labro-belga, che insiste a cadere sulla nostra città.
    Sergio Bologna è un grosso specialista di trasporti e della loro connessione con la finanza. Se ne occupa da decenni, conosce benissimo il mondo che va conosciuto oggi (quello tedesco) avendo anche insegnato in Germania. Ha collaborato con gli enti locali più importanti di questo paese. Rispetto al povero prof. Paoli, intellettualmente parlando, è un Iniesta confrontato a Bigazzi. Andrebbe preso, portato a Livorno in modo permanente e “aperto” per le cose che sà. Costerebbe meno di Gallanti o di lu liquidatore e potrebbe dare un contributo storico al rilancio della portualità livornese entro il reale peso che l’economia portuale ha sul territorio (diverso dal passato). Ma chi ce l’ha questo coraggio? Il centrosinistra? Non scherziamo. Non so perchè il Tirreno l’ha scelto per aprire il domenicale, mi ricordo che qualche settimana fa postai qui un suo importante articolo. Oddio consideriamo anche che il Tirreno è un quotidiano che, sotto vari nomi, è sopravvissuto a 4-5 regimi (a seconda delle stime). Le maggioranze passano, i giornali restano qualcuno in viale Alfieri l’avà pur pensato.
    Quanto alla torta di Cecio mi sembra siamo all’accanimento terapeutico, ad un fine vita politico che non vuol terminare. Personalmente odio gli ostracismi in eterno alle persone. Ho il mio giudizio sulla vicenda Cecio-Guzzini e me lo tengo. Ma mi faccio una domanda: dopo 10 anni, che non sono bruscolini, Davide Cecio cosa è diventato? Ha usato questo tempo per diventare un tecnico di cui Livorno ha bisogno su economia, innovazione, sapere, credito, rigenerazione urbana? Non è dentro su uno di questi temi. Visto anche che non ci sono le condizioni politiche perchè rientri dalla finestra aspetterei che la pioggia di questo tipo di torta cessi.
    So che oggi è difficile far politica. E’ il tempo dei cialtroni, dei compulsivi della rendita e dei volenterosi improvvisi. Tuttavia la crisi che si è aperta con il 24-25 febbraio è più lunga di un massacrante campionato di B, playoff compresi.

    ps. sottoscrivo le parole di Ghino. Se è vero che nel M5S un problema di democrazia c’è, vale per tutti i soggetti in campo.
    E’ inutile fare le primarie, ad esempio, quando i vincitori sono i ventriloqui dei consigli di amministrazione. Anche quello è un problema, ahinoi reale, di democrazia. Ah, A tutti gli strateghi ex post
    che dicono “se c’era Renzi”, consiglio la consultazione di questo sito http://secerarenzi.it/ :-)

  6. Pasquale Lamberti ha detto:

    HB , te la spiego meglio , Centro Democratico / Confronto NON HA ANCORA INIZIATO.

    essere in coalizione per una prospettiva di centro sinistra é un risultato non da palude ma da Livorno che torna in A dopo 55 anni.

    Io cercherei di capire la sparizione di Rifondazione e IDV , ma non mi interessano gli scomparsi. Penso al futuro .

    Poi che qui se non si inizia per davvero tra un anno si fa la fine di Rifondazione e IDV concordo .

    Personalmente ho già esaurito la voglia di sostenere l’assurdo e prendermi pure la gente che protesta e mi equipara al gruppo dirigente di questi ultimi 10 anni .

    Altro che palude .

  7. GHINO di TACCO ha detto:

    Rete4 Trasmissione Quinta Colonna
    Si parla di politica e del governo da fare Grillo o l’ammucchiata
    Una caciara indegna, una campagna elettorale continua nonostante le avvenute elezioni
    MA CHI TI SPUNTA in collegamento DA LIVORNO?
    Nientecocodimeno che Sollimano e Arfiobaldi, boia de che rappresentanza indicativa degli umori Livornesi
    Credetemi “compagni” artro che Grillo vi meritate!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: