CENTRO DEMOCRATICO : IL SENSO DI UNA LEALE E COERENTE ALLEANZA POLITICA . E DAL 27 SI PARLERA’ SOLO DI LIVORNO !

manifesto_sito

 

GLAMBERTI

Davvero una bella persona, Cristina Scaletti. Un assessore regionale di notevole competenza e sensibilità politica. Peraltro con deleghe che per la nostra città hanno una importanza decisiva. Insomma Enrico Rossi dimostra ancora una volta la capacità di scegliere ed utilizzare al meglio i componenti di una squadra di governo.
Devo dire, senza nessuna piaggeria, che i nostri candidati hanno un profilo del tutto analogo. E lo hanno dimostrato ieri, anche negli incontri avuti con Gallanti e Piccini, con i quali hanno discusso nel merito di questioni cruciali.
Insomma personaggi credibili, di una politica credibile. L’unico antidoto a Berlusconi da non sottovalutare, ed alla demagogia spettacolare di Grillo, fenomeno che inquieta e non poco. La democrazia è un’altra cosa che le invettive del comico genovese, davanti a piazze divertite ed osannanti.
Insomma la terapia contra l’antipolitica, l’affarismo, e la demagogia ai tempi del web è solamente una buona e credibile proposta politica.
Scaletti, Luperini, Morelli, Becherini, Trucchia, De Peppo sono la dimostrazione pratica, leale seria e senza supercazzole di questa proposta per oggi, domani e dopodomani.
Per il nostro paese, la Toscana e, soprattutto, visto che siamo una lista civica, Livorno.
Al di là del contesto filosofico e metafisico, poi contano i fatti e le persone, come sempre e dappertutto.
Ma ci ritorneremo dopo il voto. Anche sul silos, per evitare di farci raccontare favole, ma non è questo il momento.

 

L’ASSESSORE SCALETTI (CD) IN CAMPO SU PORTO, TURISMO E COMMERCIO

” Una sfilza di incontri per dare «il senso di una leale e coerente alleanza politica, nata per superare il berlusconismo e garantire un solido governo riformista al nostro Paese». Lo ha sottolineato, durante la sua giornata in visita nella nostra città, l’assessore regionale Cristina Scaletti, capolista alla Camera per Centro Democratico la formazione politica di BrunoTabacci. Sotto i riflettori i temi della portualità, del turismo e del commercio nel centro cittadino. Insieme ai candidati livornesi Aldo Luperini e Gianfranco Morelli, Scaletti ha incontrato a Palazzo Rosciano il presidente della Authority Giuliano Gallanti: nell’analisi delle problematiche della portualità, è stata dedicata particolare attenzione all’uso della Fortezza Vecchia, alla crocieristica, della valorizzazione del ruolo del nostro scalo in rapporto alle politiche regionali, nazionali ed europee di sostegno al turismo ed alla cultura. Poi il faccia a faccia con Roberto Piccini (Porto 2000): in ballo l’imminente missione di promozione a Miami per conquistare nuovi spazi di mercati nel settore delle crociere. Cristina Scaletti ha poi visitato il Mercato Centrale, accompagnata da Cesare Trucchia, e ha incontrando numerosi operatori. Infine, l’appuntamento nell’affollata sede di Scali Olandesi per illustrare i contenuti complessivi della sua proposta politica. Nell’occasione, a «conferma del forte e leale spirito di coalizione tra le componenti del centrosinistra», sono stati comunicati i messaggi di sostegno di Yari De Filicaia, (Pd) e Aldo Repeti (Socialisti). E’ anche intervenuto Andrea Ghelarducci, segretario di Sel, che ha ribadito il senso della alleanza con Pd e Centro Democratico, che guarda alle politiche ed oltre – è stato detto – sulla base di «contenuti qualificanti e fortemente condivisi». IL Tirreno

Annunci

One Response to CENTRO DEMOCRATICO : IL SENSO DI UNA LEALE E COERENTE ALLEANZA POLITICA . E DAL 27 SI PARLERA’ SOLO DI LIVORNO !

  1. Davvero una bella persona, Cristina Scaletti. Un assessore regionale di notevole competenza e sensibilità politica. Peraltro con deleghe che per la nostra città hanno una importanza decisiva. Insomma Enrico Rossi dimostra ancora una volta la capacità di scegliere ed utilizzare al meglio i componenti di una squadra di governo.
    Devo dire, senza nessuna piaggeria, che i nostri candidati hanno un profilo del tutto analogo. E lo hanno dimostrato ieri, anche negli incontri avuti con Gallanti e Piccini, con i quali hanno discusso nel merito di questioni cruciali.
    Insomma personaggi credibili, di una politica credibile. L’unico antidoto a Berlusconi da non sottovalutare, ed alla demagogia spettacolare di Grillo, fenomeno che inquieta e non poco. La democrazia è un’altra cosa che le invettive del comico genovese, davanti a piazze divertite ed osannanti.
    Insomma la terapia contra l’antipolitica, l’affarismo, e la demagogia ai tempi del web è solamente una buona e credibile proposta politica.
    Scaletti, Luperini, Morelli, Becherini, Trucchia, De Peppo sono la dimostrazione pratica, leale seria e senza supercazzole di questa proposta per oggi, domani e dopodomani.
    Per il nostro paese, la Toscana e, soprattutto, visto che siamo una lista civica, Livorno.
    Al di là del contesto filosofico e metafisico, poi contano i fatti e le persone, come sempre e dappertutto.
    Ma ci ritorneremo dopo il voto. Anche sul silos, per evitare di farci raccontare favole, ma non è questo il momento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: