MA I CONSIGLI COMUNALI SONO STATI BANDITI ?

bart

La Redazione

In tutto questo marasma cittadino,tra emergenza sicurezza tipo Bronx anni 70 ,rapine , case svaligiate,piromani,distretti Asl presi d’assalto su base mensile,fusti tossici in mare,visite ospedaliere date di 10 mesi in 10 mesi,cassetti comunali( cosi’ ci raccontano) pieni  di progetti fermi,ma chiusi a triple mandate da anni ,e vari altri disservizi tra i quali  il servizio di trasporto pubblico cittadino che dalle 20 : 58 sino alle 6 :16  del mattino successivo  semplicemente non esiste, cioe’ 10 ore su 24 di vuoto  etc. etc.

dunque ci chiediamo se non sarebbe il caso di fare un consiglio comunale al giorno,invece di farne uno al mese,se gli impegni lo permettono.Persino le assemblee condominiali hanno una frequenza maggiore,figuriamoci le deliberazioni.

Con in piu’, un’altro Assessore niente di meno che al Sociale, il sig.Cantu’,che pare abbia dato gia’ le dimissioni,e dunque apre l’ennesimo rimpasto di Giunta, e di politica disgiunta.

Ci uniamo inoltre all’ amarezza inconsolabile  di Kutufa’ che non ha avuto rilevazioni sondaggistiche,e’ un problemone davvero.Siamo vicini a lui ed a tutti i componenti del consiglio provinciale.Queste si che sono circostanze  dolorose mica  i posti di lavori persi e che non si sono garantiti nelle vesti  di Ente preposto e responsabile per il territorio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: