CONGRESSO DS 1999 ATTO II° : LA RIVINCITA DEI PERDENTI SULLE ALI DELLO SCEMPIO PER IL PARLAMENTO 2006 DEL PD .

 

rotta

 

 

Redazione

Quel gruppo perdente  del ’99  si ripresenta pari pari oggi per le primarie pd .Il Rinnovamento dov’ e’ ????

Questo è stato possibile perchè la parte vincente si è sgretolata per auto distruzione assistita  14 giugno 2004 e ratificata nel 2006 con il parlamentare ‘a caso’ Filippi.

FATEVI QUESTE PRIMARIE  DA SOLI , STILE ‘GRATTA E VINCI ‘,HANNO BEN POCO A CHE FARE CON QUANTO AVVENUTO IL 2 DICEMBRE…

Annunci

7 Responses to CONGRESSO DS 1999 ATTO II° : LA RIVINCITA DEI PERDENTI SULLE ALI DELLO SCEMPIO PER IL PARLAMENTO 2006 DEL PD .

  1. Siamo in commissione a discutere di provvedimenti sui rifiuti, fornitici da qualche minuto. Con una approssimazione incredibile. Giocando sulle ambiguità e le incertezze di un ciclo dei rifiuti indefinito, e con previsioni che non danno alcuna affidabilità , se leggiamo che l’incremento della raccolta differenziata si fara’ certamente, basta trovare i soldi che adesso non ci sono e non sanno dove trovarli. Se mai si troveranno. Così a pagina 52 del documento datoci questa mattina, per votarlo tra un giorno. Eppure abbiamo letto del recente convegno di ATO Rifiuti, ai Pancaldi, in cui tutti si affannavano a dire che bisogna decidere e presto cosa fare e con quali risorse. Eppure abbiamo letto del Piano Provinciale dei rifiuti, in chissà quale cassetto. Insomma, non vorrei che si scambiasse il Consiglio per una docile scolaresca, che dee fare i compiti e senza obiezioni, nemmeno per cercare di capire cosa deve votare.

  2. St. John ha detto:

    cari signori, mi sembra che gli apparenti aspiranti alla cena dei bischeri siano in aumento. New entry l’erede di Nereo Marcucci che dice di non saper nulla della sua possibile candidatura a parlamentare. Una signora a tavola meglio che non manchi mai. Riassumo il capolavoro in pieno stile surrealismo pd labronico (inimitabile, ammetto) : un segretario scopre di essere candidato ad una riunione proprio mentre stava per fare il nome di una candidata che non sapeva di esserlo. Dichiarazioni ufficiali non chiacchiere dopo aver svuotato forsennatamente un orcio ripieno di gin. La democrazia, questa sconosciuta in un partito che si richiama a questo nome, funzionerebbe in questo modo: si giudica su fatti ed atti pubblici e verificabili. Se sottrai tutto questo al giudizio pubblico compi un atto discrezionale quindi non democratico. In politica accade, però se ne pagano le conseguenze se è il caso. A Livorno invece si nega tutto, si nasconde tutto, si celebra l’estinzione reale della democrazia in compenso non se ne pagano le conseguenze. Il conto lo paga la città. Estremamente salato.

  3. Caro SJ, spero solo che si evitino candidature gratta e vinci. Non per altro, ma per evitare di dare il senso di un albero della cuccagna al quale arriva chi e’ il meno pensabile di tutti, ma dentro una qualche piccola e sempiterna cerchia. Le storie le conosciamo assai bene. Turisti per caso, parlamentari per caso, manager per caso in una logica del meno peggio, sarebbe un bruttissimo viatico per inutili primarie per pochi inimi. Vedremo.

  4. Sirio ha detto:

    Saro’ ospite fisso “alla cena dei bischeri”,ma continuo a sperare che tutto il centrosinistra possa proporre candidature di spessore forti e di trasparenza partecipata.Altrimenti e’ ripetere errori madornali commessi pochi anni fa,e Livorno ne paga e pagherà a lungo le conseguenze.

  5. Kinto ha detto:

    Come Sirio
    anch io ho il posto a tavola in questa cena,ma per ottimismo anche non corroborato dagli ultimi fatti
    che comunque deve esserci.
    Certo che pensare ad un patrimonio di centrosinistra a Livorno
    con migliaia e migliaia di elettori
    che riesce ad esprimere per Roma o Filippi il miracolato per caso,
    o la presidentessa di Confindustria non tesserata Pd,che neanche partecipa alle primarie di tutto il centrosinistra
    mi sembra un drammatico epilogo,
    invece di un necessario e vitale
    rilancio.
    C’e’ un limite anche a quello che si puo’ accettare a mio avviso.
    Saluti

  6. Mario ha detto:

    Non capsico come si possa sporcare una bella tela,solo da colorare di serietà e sostanza con queste candidature da comune di Procchio.Vedremo le evoluzioni,davvero e’ rabberciante immaginare che non esistano altri personaggi anche fuori dal Pd eventualmente che facciano respirare un po’ di Statura politica e contenuti.Ed io a differenza di chi dovrebbe rappresentarmi al Senato da Confindustria almeno ho votato Bersani alle Primarie…

  7. Ai ” Lucifer”i che hanno indotto in tentazione Yari intrappolandolo nelle lusinghe e giocando sulla sua ancora non raggiunta maturità politica se cosi si può dire ( perchè credo che in politica non si è mai abbasta bravi e maturi, a meno che ci si senta un unto dal signore ) andrebbe schiacciata la testa come ricordano i testi sacri con tutto ciò che ne è conseguito per l’umanitàà ( per chi crede ovviamente.
    Detto questo se ho un nome su cui contare come consigliere comunale, segretario di Fiorentna e come circolo.
    Ripeto la risposta.
    Ci sono riferimenti e criteri ineludibili che un candidato deve incarnare se si vuole essere coerenti con lo straordinario successo e significato del 25 novembre e del 2 dicembre , con il senso del voto che ha ottenuto Renzi.
    Onestá, qualità, capacità, meriti, affidabilità, rappresentatività, prparazione e soprattutto rinnovamento.
    Elementi che devono caratterizzare le liste del PD che si formeranno con le primarie, vera cartina di tornasole.
    Con l’avvertenza che se un PD serio e credibile non riesce ad evitare la fiera e il mercato saranno esperienze meno gratificanti delle primarie che ci hanno rimesso in connessione con i cittadini, anzi …….Quindi so questo ma non ho un nome che tutto questo rappresenti. Limite mio certo, ma ci sono livelli e livelli di responsabilità e di ruoli per cui…….invidio chi saprà fare proposte di tanta coerenza e spessore, pensando al bene di questo partito, di questo territorio e capace di stare nella sfida enorme che il PD avrà da affrontare se vincerà le elezioni.
    La “Marcucci” ; cosa ne pensi ,mi è stato chiesto. Bene.
    1 – Non conosco la Marcucci se non per un intervento ascoltato alla conferenza di programma.
    Mi permetto.
    Potrà valere anche molto, ma un intervento, mi sembra pochino per avere una idea su un candidato.
    2 – la Marcucci potrebbe essere la campionessa politica per eccellenza, ma io non me la sento di sostenere un rinnovamento che non conosco in nulla se non nel fatto che è figlia d’arte, un po poco mi pare, e senza che le colpe dei padri ricadano sui figli, anche se la storia non si rimuove ma si ricorda specie se comunque potrebbe pesare in un partito – come dimostrano certe manovre autolesioniste – ancora condizionato da certi sentimenti e altrettante autoreferenzialità peccaminose
    3 – Confesso che aver letto che la Marcucci ha detto che non frequenta il PD, che non ha votato alle primarie, che ha amici in segreteria, sono elementi che non depongono proprio a suo favore anche se mi pare Lei abbia smentito la sua candidatura e gli dobbiamo crede.
    Tutto qui , assolutamente laica è la mia riflessione perchè la Marcucci credo sia una persona seria, punto.
    L’unico auspicio serio, onesto, dopo ore angoscianti e soffertiissime , che non si butti a mare l’opportunità storica che sta davanti a noi, e che Yari torni rapidamente Yari, a cui ho dedicato scelte anche personali importanti sul piano poltico.
    So bene che Yari rappresenta credibilità e rinnovamento , ma ci aspetta elezioni politiche, elezioni amministrative, elezioni europee, congresso , rinnovo presidenza di A. Portuale e interporto, ecc….Si capisce che non ci possiamo invenatare un nuovo segretari in 24 ore e che se non si governa questo processo politico e queste tappe saremmo colpiti da follia suicida?
    Questo è e questo ho detto.
    Vedremo l’evoluzione dei fatti. Ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: