TUTTE LE CARTE IN TAVOLA E BASTA CON LE TATTICHE DA TURISTI PER CASO

 

carte in tavola

di  Gianfranco Lamberti

Oggi ci prepariamo alla commissione consiliare sul POT, nella quale si discuterà anche la mia interpellanza al sindaco, nella quale chiedo che si mettano tutte le carte in tavola. A partire da quelle, che dovrebbero essere ormai acquisite dal Comune, sull’uso delle foresterie, che, secondo quello che abbiamo letto, piuttosto che ad operai dei cantieri sarebbero destinate praticamente a prima casa. Roba da matti, se così fosse. Il lavoro innanzi tutto e la porta a mare è nata per questo, come rilevano in tanti. Firmammo atti che garantivano questo, davanti ad un giudice, ora non si pouò far finta di niente e non fare chiarezza senza furberie.

Un modo per far capire che non si possono cambiare le carte intavola, ed il discorso vale per tutto, comprese la riparazioni navali, sulle quali la CNA dice parole condivisibili, anche ricordando impegni assunti al momento della vendita del cantiere in prefallimento. Così come occorre fare chiarezza e presto sulle crociere ed i forestali, la cui conflittualità deve risolverla in modo saggio Gallanti. Chi altri sennò.

E’ quello che dicono tutti, da Napolitano in giù. Chi deve si assuma le sue responsabilità e non giochi con le istituzioni e con il lavoro che manca. Le lautissime indennità dei manager servono a far risolvere i problemi, non certo a scaricarli tra lavoratori , mettendo la croce addosso alla”comunità portuale livornese”.

Basta lezioni e trovino le soluzioni per cui sono stati chiamati.

Con tutte le carte in tavola, per evitare equivoci e sospetti. Vedremo oggi in commissione.

Con il caimano di nuovo in campo e le elezioni  politiche vicine, non si può più perdere tempo in chiacchiere.

E sono questioni che parlano del lavoro di oggi, qui ed ora, per tanti ragazzi livornesi, non di sesso degli angeli, come gli strapuntini in Consiglio Comunale, che ormai non interessano più nessuno-

Annunci

2 Responses to TUTTE LE CARTE IN TAVOLA E BASTA CON LE TATTICHE DA TURISTI PER CASO

  1. GHINO DI TACCO ha detto:

    Ciao Gianfranco, sai dove mi trovo momentaneamente , ma ti seguo comunque,
    Puoi dirmi che fine hanno fatto le “carte”
    o si sono fottuti anche il tavolo??

  2. Torna presto, Ghino! La situazione è stata esaminata in commissione consiliare. Per Le questioni connesse all’urbanistica ed alle operazioni sulle foresterie, ci siamo aggiornati, poichè l’istruttoria ancora non è completata. Ma ci sono stati garantiti ulteriormente gli atti connessi. A breve. Così come una maggiore chiarezza sulle riparazioni. Vedremo i dettagli, visto che il 12 in AP sarà ancora una riunione interlocutoria per recepire le osservazioni dei diversi soggetti aventi titolo.
    Comunque è chiaro a tutti che Gallanti non può lasciare ad altri la responsabilità di scelte rapide e risolutive. I nodi stanno ormai venendo tutti al pettine, ci sono le condizioni per scioglierli, basta non giocare a nascondino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: