PROPOSITI IMPROPONIBILI DELLA VECCHIA LOBBY DI POTERE CHE NON MUORE MA ADDIRITTURA RILANCIA . AVVISO AI NAVIGANTI ?

Redazione

caro Ludom .. Quella lobby di potere lì sta pensando(preparando?) l’impensabile , l’IMPROPONIBILE , il colpo dello scorpione.

ALESSANDRO LATORRACA

“Staremo a vedere, anche se per il momento mi sembra troppo presto azzardare movimenti definitivi in un senso o nell’altro.
Abbiamo ancora tempo che dovrebbe servirci per concludere almeno qualcosa di costruttivo e mi riferisco soprattutto al PRG del porto e a quello strutturale, ormai quello che potrebbe qualificare anche per il futuro questa legislazione, nello squallore che si respira e si vede in giro, soprattutto nel massacro perpretato quotidianamente alle istituzioni.
Per il PD non è tutto definito. Ci dovranno essere le primarie, e non sono assolutamente da mettere in discussione, chi pensa diversamente cominci ad adattarsi all’idea, non ce ne sono candidati messianici.
Ci dovranno essere assolutamente nomi nuovi e qualificati e anche questo oltre ad essere ineludibile mi sembra un tantino più difficile.
E poi il confronto che non potrà essere solo tra segreterie, delle quali alla fine ce ne freghiamo altamente , ma con la gente.

Solo a titolo di esempio, e per quello che può valere, ma ritengo molto, nella mia area di riferimento (e non parlo correntizia anche perchè non ne ho ma mi riferisco a tanti che non sanno cosa sia una tessera di partito)e soprattutto parlando con chi mi ha sostenuto, pur nella valutazione buona della persona, non è così scontato eventuale nuovo appoggio o comunque diciamo convergenza di intenti su quelle che sranno le scelte del PD.
Anche su questo a chi ha buon orecchie per intendere intenda.
Già da novembre potremo verificare quali saranno eventuali convergenze o almeno strategie che non sono per nulla scontate.
Appunto staremo a vedere.
A proposito poi la mia minore presenza sull’agone non è da considerare una ritirata ma solo una ulteriore valutazione del momento che stiamo vivendo prorpio tra varianti e variantine che stanno per piovere sui banchi del consiglio.
Anche perchè la variante Gran Guardia per intenderci io l’ho votata dopo rassicurazioni da parte di assessore e sindaco che le cose pubbliche e private sarebbero andate di pari passo, ad oggi non mi sembra che ciò si sia verificato e allora così non va bene, e allora per il futuro vedremo meglio o ne se fa di nulla..altro che variante della conca est o ovest. o variante del paiolo, perchè dopo la conca ci sarà il paiolo. Per non parlare di dimissioni di presidenti di commissione che ovviamente non nascono per caso o per imbecillaggine o qualcuno pensa questo?”

Annunci

10 Responses to PROPOSITI IMPROPONIBILI DELLA VECCHIA LOBBY DI POTERE CHE NON MUORE MA ADDIRITTURA RILANCIA . AVVISO AI NAVIGANTI ?

  1. Sirio ha detto:

    Non so a cosa si riferisca in particolare la Redazione.Posso immaginare si riferisca a qualche futura candidatura del centro sinistra.Il principio delle Primarie credo garantisca tutti nell’individuazione degli uomini giusti,di uomini probi e condivisi, proprio perche’ vengono scelti dagli elettori ,e non da qualche losco gioco di potere,e posizionamenti reciproci di carriere.Viene invocata tanto la partecipazione attiva dei cittadini,lo stesso Pd derogando il proprio statuto fa fare le primarie a Bersani,immagino che per le future scelte a Livorno prima per il Parlamento,e poi per il Sindaco nel 2014,ed anche per la Regione si faccia altrettanto.E’ la normalità a questo punto,fare passi indietro in questo senso e’ come lasciare aperta la porta di casa a grillismi e legittimata anti politica.Poi tanto per dire, non e’ che in Senato dal 2006 abbiamo un fenomeno di rappresentanza e dinamismo politico,tutt’altro direi.Nessuno si e’ mai accorto neanche di avere un livornese in Parlamento,io certamente no.E come me moltissimi altri,credetemi.O si volta pagina rispetto a queste logore impostazioni,o Livorno e’ destinata a galleggiare nella fanghiglia,e non contare niente per altri 10 anni.E mi chiedo ,puo’ permetterselo oggi?

  2. GLI IMPROBABILI CERCANO DI SALVARSI GLI STIPENDI ED IL FUTURO.

    lotta dura contro GLI IMPROBABILI e MANDORLINI .

    stessa razza …

    Mi sa che sui tempi duri che arriveranno ha ragione Ludom .. Ma la battaglia è appena iniziata.

  3. Kinto ha detto:

    Credo di aver intuito cio’ che scrive tra le righe la redazione,
    e se cosi’ fosse sarebbe un corsa verso l’implosione auspicata da molti in città.
    Far finta di non capire che la via e’ l apertura,
    l allargamento e la trasparenza dei tavoli di confronto,
    fare le primarie per ogni competizione che riguarda le sorti di Livorno,
    l apertura delle stanze delle decisioni
    alla partecipazione degli elettori
    nella scelta degli uomini destinati a rappresentarli
    e’ follia per i tempi che viviamo.
    Se le logiche sono quelle di un piccolo gruppo di persone
    intorno ad un tavolo in stile setta di Sion
    che cercano di mantenere i propri lautissimi stipendi pubblici
    e basta,al motto morale
    io ti lascio li,cosi te mi lasci qui,
    e dopo lui va di la,
    e che devono nei fatti
    battere la pentolaccia finche’ ci sono doni da far cadere,
    meglio che chiudano le sedi,circoli e tesseramenti.
    Altra cosa e’ impostare un lavoro che coinvolga da Roma in giu’
    tutta la città,
    attraverso un veicolo-uomo conosciuto,riconoscibile e di spessore
    che faccia sentire forti le istanze livornesi.
    Lo sfruttamento virtuoso delle risorse,se ci sono.
    E’ un’altra stagione, e queste squallide prestidigitazioni
    non hanno alcun senso.
    Suvvia un po’ do decoro,e rilancio della dignità istituzionale.
    Saluti

  4. caro Latorraca condivido il tuo post .

    I movimenti della vecchia lobby sono scomposti , arroganti e fuori dalla realtà .

    Realtà intesa così: MA CON CHE GHIGNA VI RIPRESENTATE ?!

    E le PRIMARIE…..

  5. Sirio ha detto:

    Apprezzo molto il commento del Dott.LaTorraca sia per i contenuti,che per la solita forma pacata e seria.Quando Kinto parla di risorse immagino si riferisca a persone come lei,perbene e che mettono al centro una proposta solida e senza ambiguità di sorta da condividere ,che viaggi sulle gambe di uomini affidabili e trasparenti.Sono questi i punti dai quali partire,imprescindibilmente,con le Primarie come base.Per costruire qualcosa che duri,non per mettere su casette di argilla,abitate da mediocri affittuari.Molti dei quali hanno già largamente mangiato,e preso la politica come ufficio di collocamento sulle spalle dei contribuenti. Livorno Bene Comune.

  6. Alessandro Latorraca dice cose ineccepibili. Quasi scontate, se mi consente. Il metodo delle primarie, che certo non può ammettere eccezioni, è comunque una linea di demarcazione, tra la politica vecchia e stantia degli apparati e la possibilità per i cittadini di dire la loro nelle candidature.
    Non a caso Bersani le ha santificate, addirittura mettendo se stesso in discussione, quando avrebbe potuto non farlo.
    Una scelta inequivocabile . Non capisco proprio il gran discutere che si fa in città sul fatto che ci potrebbero essere o non essere, a seconda delle latitudini e delle convenienze.
    E Livorno ha bisogno come il pane di una stagione di confronto politico serio ed alla luce del sole. Sui progetti e sulle persone, fuori da percorsi precostituiti a tavolino e sotto il tavolino. Non immagino nemmeno scenari diversi, quelli vecchissimi di cui siamo stati spettatori ed attori incolpevoli non li augurerei al mio peggior nemico e meno che meno alla città.

  7. oggi pomeriggio abbiamo fatta l’ennesima commissione ambiente in cui l’idv ha chiesto le dimissioni di Grassi, per la scarsa raccolta differenziata. Dimenticando che prima di Grassi c’era l’idv a quell’assessorato e che se le questioni sono così tragiche, ma io non credo proprio, non possono ora prendersela con l’ultimo arrivato.
    Una minima cosa, ma che dimostra l’uso propagandistico e di parte delle istituzioni.
    Bravo, al contrario, Mauro Grassi. Ha disegnato un percorso serio e credibile. Professionale.
    A Cesare .. visto che lo abbiamo criticato per una leggerezza da faccia a faccia redazionale.
    Lo scotto di una Livorno più insidiosa di quanto non appaia, ma se si fanno le cose serie, queste non possono che essere riconosciute e sul trattamento dei rifiuti Grassi ha le idee chiare.

  8. GhinoDiTacco ha detto:

    Ancora chiacchere ….chiacchere …chiacchere….
    «Ho parlato col ministro Clini, vuole portare la Concordia a Livorno»
    A riferirlo è l’assessore Valter Nebbiai, che a margine di un convegno a Siena ha avuto un colloquio con il ministro Corrado Clini: il titolare del dicastero dell’ambiente – racconta – gli ha confermato un orientamento che l’esponente del governo ha già ripetuto più volte
    Cosa ne pensano gli Stranzullo, Stopopodisindao, Querpopodifenomenodikuttuffa e tutta la nomenklatura di megavagabondimangiapaneaufoLivornesi ???????
    Ha…..saperlo….

  9. cesare trucchia ha detto:

    da Cesare a Cesare, contano i risultati. aspettiamo la fine del mandato? bene,anzi male. assisteremo al solito scaricabarile.
    “Mi piace”, fa molto social network, l’intervento del Dottor La Torraca e sono sicuro anche ai tanti che come me guardano ad un centro sinistra fatto di persone capaci ed oneste, che accolgono chi è attivo e partecipe e considera una risorsa anche chi critica per costruire progetti e casa nuova. sicuramente questo provincialismo,becero e opportunista labronico è un cancro del PD cittadino.
    Varianti-variantine – promesse non mantenute – dimissioni presidenti, sono tutte collegate e largamente previste.
    Prossima previsione: grande partecipazione ali’apertura di HM per festeggiare il grande successo del pensiamo in grande.
    Aspetto in gloria qualcosa di sinistra.
    Lo spazio che trovano i @borghezi, nascono proprio per il fondo che abbiamo toccato, altrimenti “chi se li filerebbe “?

  10. Ludom ha detto:

    In realtà, secondo me, se li filano in poini. Qualcuno sì, ovviamente ma il punto è un altro. Grossa o piccola risonanza che abbiano, ha ragione Trucchia, questo spazio nasce dal fondo che abbiamo toccato o meglio che ha raggiunto il partito di maggioranza nel “governo” di questa città.
    Non possiedo quella bella fede democratica, che nutre Sirio, nella capacità di scelta popolare ma fossi in quell’area, mi batterei anch’io per le Primarie. Ma che sono rincoglioniti proprio? C’è chi pensa di bypassarle sul serio?!?
    Massimo Guantini mi diceva che ero uno dei pochi che pensano che il potere logori chi lo esercita. Ne sono sempre più convinto. Mummie o zombie, come diceva Santo, incapaci di percepire il mutamento della realtà intorno a loro.
    Per parte mia, più che alle primarie, aspirerei ad un processo “costituente” del tipo di quello che vagheggiava Alessandro, qualche giorno fa.
    Lungi da me trasversalismi e maggioranze “montian napolitaniane”, figuratevi, son per la lotta di classe! :-)
    Si tratta di costruire non una forza ma uno spazio politico, in cui le forze migliori della città trovino il modo di dare il meglio che hanno. Non abbiamo più nulla da buttare!
    I processi costituenti non sono governi e non scrivono solo le Regole, che debbono essere necessariamente condivise dai più, anche se da un po’ non pare più vero nemmen questo. Le fasi costituenti autentiche riescono a mettere in moto e valorizzare le migliori energie, anche se si manifestano su fronti contrapposti.
    È un’utopia? Béh, Confronto è un topos dove, in qualche modo, si è sempre sostenuto questo bisogno e mi sembra anche con qualche risultato.
    Da questo punto di vista, a volte, penso che le Primarie siano un diversivo, facciano perdere tempo, illudano su una prospettiva di cambiamento che non esiste più…da quelle parti.
    Però se mi sbaglio, lo sapete, sarò il primo a brindare. Basta che poi si ribrindi e si ribrindi ancora ;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: