“dissociarsi e stare alla larga da questa politica,è un momento molto triste ed è facile che a breve questi terribili malumori sfociano in altro; ad ognuno le proprie responsabilità.”

Cesare Trucchia

“Oggi in una riunione non prevista tra commercianti si è fatta la lista delle promesse non mantenute da questa amministrazione.piccole cose, alcune a costo zero.. assessori che un tempo si erano dati disponibili ad un cambiamento sono scomparsi dalla scena.
È difficile descrivere l’amarezza e la rabbia;non è difendibile un pensiamo in grande,non è difendibile il progetto della piazza grande,un progetto nato vecchio e realizzato in un’ era diversa, ma “tanto sa da fare”.
Forse qualcuno in città è contento,i destinatari della variante gran guardia,un’operazione di destra fatta dalla sinistra; ci hanno infinocchiati tutti, gli stessi che si battono il petto quando c’è da difendere i piccoli commercianti.
purtroppo non ho cinema da vendere.
Per chiudere,a questa riunione è emersa una certezza,dissociarsi e stare alla larga da questa politica,è un momento molto triste ed è facile che a breve questi terribili malumori sfociano in altro; ad ognuno le proprie responsabilità.”

GLAMBERTI

“Un’alternativa credibile e possibile. Già . Prima delle amministrative vi saranno le politiche e si dovrà poi vedere cosa saranno mai riusciti a combinare in questa ultima fase di un mandato, allo stato assai inconcludente. Oggi si sono messiin agenda altri impegni sul porto. Assai problematici e vedremo presto che ne iene fuori.
Si avvicina un rendiconto che potrebbe essere deprimente e sconclusionato. Per quanto ci riguarda continuiamo a mettere in fila le cose possibili. Così da capire meglio e far capire meglio. Non mi sembra si possano fare previsioni su schemi tradizionali. Per niente e per nessuno.”

Annunci

One Response to “dissociarsi e stare alla larga da questa politica,è un momento molto triste ed è facile che a breve questi terribili malumori sfociano in altro; ad ognuno le proprie responsabilità.”

  1. Oggi la stampa cancella completamente il dibattito , durato molte ore, in Consiglio Comunale sul Porto. Magari per dedicarsi alla replica di articoli somministrati numerose altre volte, sull’aria fritta, come quella della inutile richiesta di zona franca, replica di richiesta fatta a Ciampi a suo tempo e declinata per motivi che non sono cambiati da allora, anzi.
    Men che meno, credo, interessa di sapere se si aggiunge un posto a tavola nel comitato portuale. Viceversa la credibilità di impegni che ieri sono stati declinati con inedita precisione da Bruno Picchi, rappresenta il vero ed unico modo per capire se ci stanno riempiendo di chiacchiere e di spot, oppure no. Certo se mettiamo in fila le cose da portare in approvazione di qui a settembre e poi a dicembre, ultima chiamata prima delle pause elettorali, le questioni paiono assai poco credibili. Mentre altrove costruiscono stazioni marittime e non chiacchiere.
    Si tratta di capire se perderemo ancora navi e commesse, posti di lavoro e finanziamenti oppure no.
    Se Gallanti si mette a fare qualcosa di concreto per risolvere le criticità esistenti o continua a lavarsene le mani, se viene o meno nave Concordia e via dicendo. Ma tutto questo, discusso puntualmente in Consiglio, non ha meritato alcuna attenzione mediatica. Eppure, tanto per fare un esempio, ci sono contratti da onorare con i grandi della crocieristica mondiale che probabilmente salteranno, se si va di questo passo. Parlo di scadenze a primavera prossima e non di zone franche dal comune senso del pudore, di cui una stagione declinante, anche in qualche pezzo di informazione, non ci si rende conto.
    Non vorrei che ci si stesse preparando ai gioiosi rendiconti del nulla, a futura memoria. Ma non credo, in fondo non servirebbero ormai più a nessuno. Nemmeno a Livorno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: