FOTO DI COSE SERIE IN COSTRUZIONE , ALTRO CHE LA GUERRA DELLO STRAPUNTINO

Ecco la stazione marittima in costruzione a Salerno, quella del mio vecchio amico e compagno di partito , Vincenzo De Luca. Buone pratiche che abbiamo insegnato da Livorno e dalle quali ripartire, senza lasciarsi frenare da insulse guerre per uno strapuntino. Il fatto che il prossimo consiglio abbia le questioni portuali come argomento principale è un buon segno, magari si voltasse pagina  e ci si occupasse solo di cose del genere.
Annunci

8 Responses to FOTO DI COSE SERIE IN COSTRUZIONE , ALTRO CHE LA GUERRA DELLO STRAPUNTINO

  1. GhinoDiTacco ha detto:

    Aria fritta
    Non intendo fare il meragramo di turno, ma conoscendo i miei polli( know my chicken…)
    ritengo assai difficile una svolta, un colpo di reni, di chi ha affrontato i temi piu’ importanti per questa citta’ fino ad oggi con la cialtronaggine che conosciamo, riesca oggi a fare quello che in dieci anni non ha fatto
    Gia’ si sentono gli umori di una “discussione” che sara’ quanto meno un’eleco della spesa
    magari condito di un po’ di e un po’ di ma
    Circolano ipotesi agghiaccianti su come “qualcuno” intende “la svolta” per il porto e la porta a mare, magari proponendo di fare MOMENTANEAMENTE, del grande bacino una darsena, per poi vedere dopo cosa farne….
    Se questa ipotesi si concretizzasse sarebbe l’inno al soppruso e al malaffare altro che voltare pagina

  2. non ho idea, nel merito, e certamente leggeremo e divulgheremo le carte , anche su questo blog, per raccogliere ogni commento possibile. Pensando alla stazione marittima di De Luca…. tanto per spiegarci con un esempio. Scappatoie no, ma nemmeno tanto peggio tanto meglio….

  3. ERMONACO ha detto:

    A davveni’ ….TAORMINA!!!!!!!

  4. Luca ha detto:

    Gran bella trasmissione su Telecentro 2 sul Livorno calcio.molto interessante e vibrante.
    puntiamo alla serie A l’anno prossimo.Complimenti come da sms in diretta ,lei “fa la differenza”.Ma che livore c ‘ha quer Mazzoni che ha chiamato,pareva morso da una vipera.Fuori luogo e inutilmente acido,eppure se non ricordo male l’unico incarico di riievo in societa’ lo ricevette da lei con la Livorno Sport.o mi sbaglio?non dico avere riconoscenza,ma almeno la decenza…Forza Livorno.

  5. Bella trasmissione, mi sono evitato anche di vedere il flop della nazionale.

  6. Ciano ha detto:

    A Salerno, ma anche a Pescara, si sono fatte cose di pregio per lacittà, che resteranno negli anni, città universitaria, palazzo di giustizia, stazione marittima, costruite con l’ausilio di grandi uomini dell’architettura..qui c’era pensiamo in Grande….ma anche mettere una nuova aiuola diventa un’impresa ciclopica! e poi manca completamente, 1)amore pr la città 2)rappresentanza dei suoi interessi e del suo ruolo storico 3)visione di medio e lungo termine

    auguri!

  7. Ronnie56 ha detto:

    La crisi che stiamo attraversando è di portata mondiale e cambierà, se non lo ha già fatto, la nostra vita come lo hanno già fatto le grandi trasformazioni conseguenti la Rivoluzione Francese, la Rivoluzione Industriale ed altri sconvolgimenti, bellici o culturali. Occorre partire dai problemi e proporre soluzioni a prescindere dalle idee che per decenni ci hanno diviso. A livello locale mi pare che la situazione sia particolrmente grave in quanto divisioni culturali e interessi di parte – e di partito- impediscono quel necessario “Confronto” per trovare alternative ad un sistema economico, sociale e politico. Occorre partire dai programmi e non da schieramenti o posizioni più o meno recenti. Da qualche parte lessi tanti anni fa che ogni società genera continuamente conflitti e problemi , ma ha già dentro di se gli elementi necessari per la soluzione degli stessi. Occorre dunque creare nuove basi di dinamica Politica intesa nel suo più alto e nobile significato. Livorno è già stata protagonista della nascita di grandi movimenti e idee…continuiamo a crederci con un serio “Confronto”….Pensando in Grande

  8. Pensare in modo nuovo e con uno spirito di coesione cittadina che sia in grado di dare risposte nuove a situazioni nuove, e’ esattamente questo il punto.
    Noi cerchiamo di contribuire a creare questo clima nuovo e positivo. Non ho mai dato giudizi preconcetti, su nessuno. Ed in molte situazioni cruciali la citta’ e’ stata in grado di superare crisi difficili in questo modo. Mi sembra che ora più che mai ci sia necessita’ di questo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: