IL SINDACO BETTINI bacchetta COSIMI ..ancora una volta .

La Redazione

il nuovo sindaco di Livorno , Bettini , ricorda, su LA NAZIONE , a Cosimi che doveva aprire bocca il 26 luglio in Giunta se aveva dei dubbi. “..mica saremo assessori a compartimenti stagni , come qualcuno vorrebbe ? Qualcuno…..

Siamo a Livorno , sembra ZELIG .   E la città e’ in attesa che qualcuno  risolva i problemi che sono tanti e richiedono serietà e rigore da tutti.

GLamberti

‘Non avevo letto sulla Nazione la censura di Bettini al Sindaco, che lo aveva richiamato al rispetto delle prorpie competenze.

Sublime questa inversione del rapporto di fiducia sindaco assessore.

Un teatrino inaccettabile, anche se qualcuno qui in commissione mi chiede di non sparare sulla Croce Rossa.

 Basterebbe un giorno senza dichiarazioni, basterebbe quello.’

 
Annunci

5 Responses to IL SINDACO BETTINI bacchetta COSIMI ..ancora una volta .

  1. Conte di Monte Cristo ha detto:

    Bettini , gruppo Bufalini , continua nelle sue personalissime esternazioni fenomenali.

    mai sentito un assessore riprendere il sindaco che lo ha nominato.

    Inchiodato alla poltrona ed ai suoi 4000 euro al mese , questo strano personaggio è ormai convinto di essere qualcuno di importante .

    Esterna contro il suo sindaco come mai nessuno.
    Prende x il culo , da assessore di sinistra (!!!!) , la pensione di anzianità di una nonnina. Offende la categoria tutta dei commercianti livornesi ed chiarisce alla città che tra lui e la buona politica c’ è un abisso oceanico .

    ma questi 2 del SEL (Ghilarducci e Bettini) , dove li hanno trovati ?

  2. GHINODITACCO ha detto:

    Chi era il nemico da battere durante la campagna elettorale per l’elezione a Sindaco di Livorno?

    Le fregnacce dette all’epoca oggi si ritorgono contro chi le ha ideate

    Potremo usare il detto “chi è cagione del suo mal pianga se stesso”

    oppure mi sembra più consono:
    “ai voglia di be ova tanto il c..o un’assoda”

  3. certo è che di fronte alla crisi politica ed economica in cui ci troviamo, tutte queste storie appaiono insignificanti ed insulse, dovrebbe prevalere uno spirito di coesione sui punti più importanti per il nostro territorio, altro che protagonismi velleitari

  4. St. John ha detto:

    >punti più importanti per il nostro territorio,

    una volta tanto il tuo successore ha parlato chiaro. Ha detto quello che si era capito da tempo, e nel dettaglio già da prima della crisi di agosto. Quando la finanziaria di luglio prendeva forma, dopo la votazione alla bersagliera anche del PD. Il “miracolo” secondo Napolitano…quello che ci ha portato dove siamo oggi a novembre :) vi accorgerete, come il problema nella crisi italiana va esageratametne oltre un governo, pur sinistramente pittoresco, come quello Berlusconi. Ma torniamo alle parole di Cosimi sul Tirreno

    Vorrei fosse chiaro, questa è la curatela fallimentare di Livorno. Dopo restano i piccioni e la statua di Ferdinando. E il processo di cui parla Cosimi è oggettivo solo nella sua retorica oggettivante..

  5. St. John ha detto:

    ah le frasi sono queste, mi ero dimenticato che in html se le scrivi come le ho scritte non si leggono :)

    “in tre anni i tagli su questo Comune sono di 25 milioni di spesa pubblica.
    Quello che uscirà tra pochi giorni potrebbe risolverci un problema politico: il
    rapporto pubblico/privato, ad esempio acqua pubblica/acqua privata. Se la Lega
    non fa saltare il testo che abbiamo sul maxi emendamento alla legge di
    stabilità sui servizi pubblici, ci sono cinque anni di vantaggi fiscali per
    privatizzare le aziende». Pausa e sguardo agli iscritti: «Noi cosa facciamo?
    Anche nell’allenza che discussione impostiamo?». «Stiamo parlando – riprende –
    di vantaggi fiscali, possibilità per il pubblico di mantenere elementi di
    controllo sui servizi e governance al privato. Diciamo di no?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: